alpadesa
  
Flash news:   Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Laurea in Tecniche di Radiologia Medica: auguri alla dottoressa Angela Penza Natale 2019, Amministrazione in campo per le luminarie in centro città Via Melfi ad Atripalda chiude al traffico per un mese a causa di lavori urgenti sulle facciate laterali di Palazzo Del Gaudio Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” incalza il sindaco sul Distretto Asl di Atripalda a rischio smobilitazione

Verso le Amministrative, i punti del programma di Emilio Moschella (ApI): “Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere”

Pubblicato in data: 15/3/2012 alle ore:19:47 • Categoria: Politica, Api - Alleanza per l'ItaliaStampa Articolo

emilio moschellaConsapevole dell’impegno che mi sto assumendo e dell’esperienza maturata, chiedo il sostegno a voi cittadini”, Emilio Moschella di Alleanza per l’Italia sintetizza i punti principali del suo programma in vista delle prossime elezioni amministrative di maggio.

TARSU

· Riduzione del 50% della tariffa alle persone singole con pensione minima.

· Riduzione del 30% per le zone rurali.

TAGLI ALLO SPRECO

· Abolire incarichi professionali (PUC).

· Riorganizzazione del patrimonio artistico, culturale e archeologico.

DIFENSORE CIVICO

· Interviene per un efficiente servizio pubblico, a tutela del cittadino.

EFFICIENZA AMMINISTRATIVA

· Rimodulazione dell’ufficio tecnico.

· Rimodulazione delle risorse umane.

· Potenziamento dei servizi per lo sviluppo, con trasparenza d’azione e d’informazione.

PROTEZIONE CIVILE

· Potenzialità di attrezzatura con ulteriore coinvolgimento di persone che rappresentano una colonna portante della nostra comunità.

· Sostegno al volontariato in ambito sociale, sportivo, culturale e ricreativo.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

7 risposte a “Verso le Amministrative, i punti del programma di Emilio Moschella (ApI): “Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere””

  1. Antonio ha detto:

    Emilio tu sei sicuro il cambiamento hai cambiato nata vota partito

  2. fausto ha detto:

    cettolaqualunque ti fa no baffo….con i debiti che ha il comune come pensi di ridurre le tasse???? io mi vergognerei a dire certe cose…

  3. sabino ha detto:

    MOSCHELLA TROVATI UN LAVORO!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Andrea ha detto:

    Un programma da paese dei balocchi! ma, prima di scrivere questi programmi retorici si rendono conto che il comune è in bancarotta, bellissimo il 50% riduzione Tarsu……. ma chi ci crede, cerchiamo di essere realisti e con programmi concreti!

  5. Abate luigi ha detto:

    Il più modesto degli amministratori, a partire da quelli condominiali, conosce la regola basilare che le entrate debbono essere superiori alle spese. Qui si capovolge la questione: si tagliano le entrate e si aumenta l’impegno economico. Evidentemente il consigliere fa affidamento ai miracoli del nuovo santo che si appresta a distribuire. L’unico aspetto positivo di questa campagna elettorale è che per l’assenza di schieramenti precostituiti e per la crisi che i partiti attraversano, deve emergere per forza di cose, anche se minimamente, quello che si è e le capacità che si hanno. Ad oggi attraverso dichiarazioni e interviste si cominciano a delineare i profili di chi non deve essere votato per il bene della città: sotto questo aspetto abbiamo già conosciuto il capolista.

  6. Nappo Carmela ha detto:

    Ciao Emilio non solo hai cambiato partito come dice utente Antonio ma fai promesse che fosse veramente non riesci a manttenere come dice una canzone dei anni 60 di Mina parole parole sotanto parole be che ti dico Emilio se riesci a vincere buono perte ok ciao fai una buona domenica

  7. sabino ha detto:

    finalmente qualcuno ha il coraggio, al dire il vero sempre lo stesso. non mollare emilio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *