alpadesa
  
sabato 11 luglio 2020
Flash news:   Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi

Aumenti ticket mensa, il sindaco Spagnuolo rassicura i genitori: «Si sta facendo un processo alle intenzioni. Il pasto consumato rappresenta il criterio più equo e limita l’evasione. La Corte dei Conti ci chiede di coprire il 100% dei costi del servizio, ma con gli aumenti dei ticket copriremo solo il 70%»

Pubblicato in data: 22/11/2012 alle ore:01:32 • Categoria: Comune

consiglio-comunale-27-settembre-spagnuolo-sindacoAumenti ticket mensa, il sindaco Paolo Spagnuolo rassicura i genitori che non c’è nessuna stangata in arrivo: «Si sta facendo un processo alle intenzioni – dichiara il primo cittadino – Il pasto consumato rappresenta il criterio più equo suggeritoci in un incontro con il Consiglio di circolo. La Corte dei Conti ci chiede di dover procedere alla copertura del 100% dei costi dei servizi a domanda individuale (mensa e trasporto). Consapevoli che abbiamo quest’obbligo, tuttavia in un periodo di forte crisi economica è inimmaginabile una copertura del 100% dei costi del servizio. Ci siamo posti perciò come Amministrazione di coprire il 70% dei costi, mentre il restante 30% dei costi resterà a carico del Comune. Una decisione forte nonostante abbiamo registrato il parere sfavorevole del responsabile del settore finanziario. Abbiamo deciso inoltre introdurre un sistema informatico con l’utilizzo di badge per evitare l’evasione. Un sistema che ha un costo iniziale di circa 8mila euro. Un costo che l’anno prossimo non si avrà per cui come Comune potremo aumentare la percentuale di copertura. Inoltre i costi dei pasti di docenti e personale Ata impiegati presso la mensa vengono coperti con rimborsi ministeriali anche se posticipati. E questi rimborsi previsti per il 2012, così come per il 2011, consentiranno una diminuzione del costo del pasto che abbiamo modulato ad un costo medio di 4 euro. Ma il prezzo dell’aggiudicazione della gara sarà certamente inferiore».
Spagnuolo assicura la propria presenza, con il delegato all’Istruzione Lello Barbarisi, per domani pomeriggio, alla riunione  del Consiglio circolo con il direttore Elio Parziale ed i rappresentanti di classe dei genitori: «In quella sede spiegherò ai rappresentanti dei genitori tutto ciò e che si sta facendo un clamore per nulla. Ci sono tutti i presupposti per cui una volta che avremo il prezzo definitivo potremo chiaramente rivedere le singole fasce. Alla fine avremo un sistema più moderno e che non consentirà evasione».

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Medaglia di bronzo a Parigi, il maestro D’Alessandro ringrazia l’Amministrazione per il riconoscimento in Comune

Il Maestro D'Alessandro premiato dal Sindaco, avvocato Paolo Spagnuolo, dall'Assessore Antonio Prezioso e dal consigliere comunale, il Signor Pascarosa, presente Read more

Seconda edizione “Premio Elio Parziale”, cerimonia conclusiva con i sette vincitori. Il sindaco: «L’intera comunità atripaldese ha bisogno di esempi positivi». Fotoservizio

«L’intera comunità atripaldese ha bisogno di esempi positivi ed Elio Parziale, uomo onesto, dedito al lavoro, che ha assunto il Read more

Atripalda in rosa ospita per il secondo anno consecutivo la Carovana del Giro d’Italia. FOTO

Atripalda si è tinta di rosa per ospitare per il secondo anno consecutivo la Carovana del Giro d’Italia. Tra palloncini, Read more

Atripalda candida il parco archeologico di Abellinum a polo culturale dell’Area Vasta. FOTO

Atripalda candida il parco archeologico di Abellinum come attrattore del polo culturale nell’ambito dell’Area Vasta di Avellino. Lo fa alla Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Aumenti ticket mensa, il sindaco Spagnuolo rassicura i genitori: «Si sta facendo un processo alle intenzioni. Il pasto consumato rappresenta il criterio più equo e limita l’evasione. La Corte dei Conti ci chiede di coprire il 100% dei costi del servizio, ma con gli aumenti dei ticket copriremo solo il 70%»”

  1. diogene ha detto:

    sono degli incapaci, mettono le tasse mentre poi fanno affidamenti a parenti di lavori inutili per decine di migliaia di euri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *