alpadesa
  
sabato 19 ottobre 2019
Flash news:   Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto Mister Eziolino Capuano si presenta: «Sogno la Serie B con i lupi» Incidente lungo l’Ofantina, auto sbanda e si ribalta Scuola a rischio, nota del sindaco e del delegato ai lavori pubblici: «La doverosa iniziativa della Procura non ci sorprende né ci preoccupa ma stimolo sull’impegno intrapreso»

Politiche, incontro Sibilia (Pdl): “Noi gli unici a fare proposte concrete e coerenti con la volontà degli elettori. Probabilmente ad Atripalda si voterà di nuovo tra qualche mese”. Foto

Pubblicato in data: 19/2/2013 alle ore:22:31 • Categoria: Politica, PdlStampa Articolo

incontro-sibilia-pdl-6«Siamo opposizione e rimarremo opposizione nel rispetto della volontà degli elettori. Questa è una Maggioranza che non potrà più andare avanti, i cittadini di Atripalda probabilmente saranno richiamati al voto già tra qualche mese», con queste parole il senatore Cosimo Sibilia, ad Atripalda in occasione dell’incontro con i candidati alle prossime elezioni politiche di domenica e lunedì prossimi, chiarisce la posizione del Popolo della Libertà in consiglio comunale rispetto alla decisione del sindaco Spagnuolo di abbandonare l’Udc per appoggiare la lista capitanata da Mario Monti. «Il Pdl ha raggiunto un grande risultato, quello che si è verificato oggi lo avevamo già annunciato: una Maggioranza disgregata dopo pochi mesi – continua Sibilia -. Il popolo ci ha delegato all’opposizione e lì rimaniamo con grande chiarezza. A parte una consigliera che, inspiegabilmente, dopo aver partecipato a più riunioni è passata dall’altra parte, in consiglio comunale abbiamo tre rappresentanti, coordinati dal capogruppo e dal coordinatore di partito. Il Pdl è fatto di persone serie, ad Atripalda avremo ancora una volta un grande risultato politico a partire da lunedì sera». Presenti all’incontro del Popolo della Libertà appena concluso nella sala convegni della Biblioteca comunale di piazza Sparavigna, i candidati alla Camera Ettore De Conciliis e il professore Pietro Schiavone, il coordinatore cittadino Attilio Strumolo, il capogruppo consiliare del Pdl Massimiliano Del Mauro con i consiglieri Massimiliano Strumolo e Vincenzo Moschella. «Il Pdl con il suo presidente Silvio Berlusconi è l’unico partito a incontro-sibilia-pdl-2fare proposte concrete partendo dalla riforma fiscale – afferma Sibilia – crediamo nella necessità di cambiare con un voto di contenuti e non un voto di protesta a favore di Grillo che, oltre a invocare lo sfasciamento di tutto, non dà soluzioni e ci porterà in una situazione peggiore di quella  della Grecia, a questo punto meglio Bersani: votare da una parte o dall’altra ma non le mezze figure. Evitiamo confusione, no al voto disgiunto». Concetto ribadito anche dal capogruppo consiliare Massimiliano Del Mauroquesta è una campagna elettorale strana che vede protestare, come Grillo o Ingroia, senza proporre alcuna soluzione facendo semplicemente l’elenco della cose che non vanno mentre assistiamo ad un’ingiusta crocifissione del nostro presidente Berlusconi. Voglio precisare che contrariamente a quanto dicono alcuni, noi non amministriamo ininterrottamente dal ’94. Nel 2001 e nel 2008 il voto è coinciso con eventi catastrofici a livello mondiale che hanno inciso sulla crisi economica». Ad aprire i lavori il coordinatore Strumolo che sottolinea come «il presidente Sibilia ha dimostrato di essere all’altezza della situazione e di aver portato avanti il partito attraverso una costante partecipazione». Poi l’intervento del candidato De Conciilis: «il centrodestra ha vinto le ultime elezioni, ora, se abbiamo la necessità di rimarcare il cambiamento è perché qualcosa nel meccanismo non ha funzionato. Questa crisi è scientificamente voluta da qualcuno perché un popolo povero e debole è più facile da sfruttare. Purtroppo alcuni nostri avversari politici rispondono ad altri interessi esterni ed hanno svenduto l’Italia. Ma ora basta non possiamo più essere schiavi di una lobby oscura» e del candidato Schiavone: «la priorità è il lavoro, la legge Fornero non ha prodotto nessun contratto a tempo indeterminato è evidente che non ha funzionato. Noi proponiamo sgravi per le nuove assunzioni e l’abolizione dell’Imu sulla prima casa, una somma pari a 3 miliardi di euro gli stessi regalati al Monte Paschi di Siena».
incontro-sibilia-pdl-8incontro-sibilia-pdl-4incontro-sibilia-pdl-1incontro-sibilia-pdl-3

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 4,20 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Politiche, incontro Sibilia (Pdl): “Noi gli unici a fare proposte concrete e coerenti con la volontà degli elettori. Probabilmente ad Atripalda si voterà di nuovo tra qualche mese”. Foto”

  1. sciò là ha detto:

    facce tristi. solo a guardarle. marò!

  2. Antonio ha detto:

    LA FACESSE FINITA COSTUI DI PARLARE DEGLI ALTRI SCHIERAMENTI ! CI FOSSE STATO QUALCUNO CHE GLI ABBIA RICORDATO CHE LUI HA VOTATO INSIEME A BOSSI SULLE QUOTE LATTE E TUTTI GLI OBBROBRI DEL GOVERNO E MAGGIORANZA CHE LUI APPARTENEVA ! LA PROSSIMA VOLTA NON SO SE POTRAI VENIRE A CONTARE CASTRONERIE AL PAESE ! VEDIAMO QUANTI VOTI PRENDETETE ALLE POLITICHE ! ARRIVEDERCI E TANTE BELLE COSE !

  3. al voto al voto ha detto:

    IL PDL DOPO QUESTE ELEZIONI SPARIRA’ AD ATRIPALDA…………………ANCHE SE FORSE NON E’ MAI ESISTITO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *