domenica 21 aprile 2024
Flash news:   Cambia la modalità di raccolta dei rifiuti ad Atripalda I vigili del fuoco recuperano un cagnolino dal letto del fiume Sabato Arresti ex sindaco Festa, ecco la nota della Procura di Avellino La Procura dispone gli arresti domiciliari per il sindaco dimissionario di Avellino Tragedia in via Appia, ventottenne di Mugnano muore stroncato da un infarto dopo una cena Restituzione deleghe Mazzariello, l’ex sindaco attacca: «l’amministrazione non ha visione e progettualità» Francesco Mazzariello restituisce le deleghe ai Lavori Pubblici e al Pnrr nelle mani del sindaco Paolo Spagnuolo La Scandone sconfitta a Piazza Armerina Avellino-Benevento, stasera lo stadio “Partenio-Lombardi” è sold out L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi

Pensilina danneggiata scuola De Amicis e regolamento volontariato, le interrogazioni del consigliere Vincenzo Moschella

Pubblicato in data: 30/4/2013 alle ore:10:04 • Categoria: Pdl, Politica

de amicis neveDavvero incresciosa la situazione di disagio creatasi all’indomani dell’arresto dei lavori di riqualificazione alla pensilina della scuola elementare di Via Roma, danneggiata dagli scorsi eventi nevosi. Di fronte all’ingresso del plesso scolastico è possibile assistere ad uno scenario che solleva nei genitori e nel personale scolastico non pochi dubbi in tema di sicurezza. Oltre ai materiali di risulta presenti, a fare da cornice all’ingresso del plesso scolastico c’è una impalcatura con dei tavoloni di legno posti ad una certa altezza. Sul tema presenterò nella giornata di oggi, puntuale e circostanziata interrogazione al Sindaco e all’ufficio preposto. Chiederò inoltre, attraverso separata interrogazione al Sindaco di intervenire sul regolamento del volontariato in tema di attività socialmente utili ed altre forme di collaborazione. Lo stesso approvato con delibera di consiglio comunale n.10 del 11/05/2005, all’art. 5 presenta un chiaro limite, in quanto recita testualmente: “possono essere ammessi a prestare la propria opera in attività socialmente utili cittadini, residenti in Atripalda, che: abbiano compiuto i 60 anni di età…“. Questo chiaro limite di età preclude, come nel caso del doposcuola svolto nella ex Contrada Alvanite, alle tante persone che non abbiano raggiunto i 60 anni mosse da buona volontà e senso civico, di prestare attività di volontariato.

Vincenzo Moschella – Consigliere Comunale Pdl

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *