alpadesa
  
Flash news:   Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e Polizia municipale a Palazzo Piarulli ad Atripalda.FOTO Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto

Pensilina danneggiata scuola De Amicis e regolamento volontariato, le interrogazioni del consigliere Vincenzo Moschella

Pubblicato in data: 30/4/2013 alle ore:10:04 • Categoria: Politica, PdlStampa Articolo

de amicis neveDavvero incresciosa la situazione di disagio creatasi all’indomani dell’arresto dei lavori di riqualificazione alla pensilina della scuola elementare di Via Roma, danneggiata dagli scorsi eventi nevosi. Di fronte all’ingresso del plesso scolastico è possibile assistere ad uno scenario che solleva nei genitori e nel personale scolastico non pochi dubbi in tema di sicurezza. Oltre ai materiali di risulta presenti, a fare da cornice all’ingresso del plesso scolastico c’è una impalcatura con dei tavoloni di legno posti ad una certa altezza. Sul tema presenterò nella giornata di oggi, puntuale e circostanziata interrogazione al Sindaco e all’ufficio preposto. Chiederò inoltre, attraverso separata interrogazione al Sindaco di intervenire sul regolamento del volontariato in tema di attività socialmente utili ed altre forme di collaborazione. Lo stesso approvato con delibera di consiglio comunale n.10 del 11/05/2005, all’art. 5 presenta un chiaro limite, in quanto recita testualmente: “possono essere ammessi a prestare la propria opera in attività socialmente utili cittadini, residenti in Atripalda, che: abbiano compiuto i 60 anni di età…“. Questo chiaro limite di età preclude, come nel caso del doposcuola svolto nella ex Contrada Alvanite, alle tante persone che non abbiano raggiunto i 60 anni mosse da buona volontà e senso civico, di prestare attività di volontariato.

Vincenzo Moschella – Consigliere Comunale Pdl

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *