alpadesa
  
Flash news:   Va deserto il secondo esperimento di vendita dei cinque box artigianali di via San Lorenzo mentre torna sul mercato l’ex Centro Pmi Scontro ieri nel Consiglio comunale straordinario di Atripalda: ok al riconoscimento del debito fuori bilancio di oltre un milione di euro legato ad espropri di terreni in via San Lorenzo. Foto Coronavirus, sospese le gare di basket del prossimo turno Capuano: “domani contro la Paganese vincere per salvarci” Inchiesta scuole, al via l’incidente probatorio con il Ctu nominato dal Gip per verifiche di vulnerabilità sismica sull’”Adamo” e “Masi”. Il sindaco: “attendiamo serenamente che si facciano queste ulteriori valutazioni” Furto aggravato e rapina a quattro anziane di Atripalda e Monteforte, i Carabinieri arrestano un 40enne Coronavirus, summit in Prefettura: tamponi anche all’ospedale “Moscati”. Spena: “niente improvvisazioni” Calcio, l’Abellinum gioca ma vince l’Olympic Sospeso il taglio del filare di pioppi di via San Lorenzo ad Atripalda dopo le polemiche e un incontro di ieri all’Utc Coronavirus, ordinanza del sindaco Spagnuolo: “quarantena per chi viene dalle zone focolaio del Nord Italia”

Degrado in città, il consigliere Moschella (Fi) chiede interventi di derattizzazione e disinfestazione

Pubblicato in data: 28/5/2014 alle ore:13:26 • Categoria: Politica, Forza ItaliaStampa Articolo

moschellaÈ bastato l’aumento delle temperature e qualche giornata di sole ad evidenziare lo stato di abbandono ed incuria della città. Nonostante i vari interventi di sfalcio dell’erba eseguiti nei giorni scorsi, ho ricevuto in più occasioni segnalazioni per la presenza di zecche, bisce e ratti soprattutto nelle zone di Contrada Santissimo, via Serino, via Aldo Moro, via Manfredi e Contrada Alvanite. In vista della stagione estiva invito pertanto il Primo Cittadino in qualità di Autorità Sanitaria Locale ad esortare l’ASL per garantire gli interventi di derattizzazione e disinfestazione necessari ed adottare tutti quelli di competenza dell’Ente Comunale. Già con sentenza n. 526 del 29 marzo 2010, il comune di Atripalda veniva condannato a risarcire la somma di €4.183 (più le spese di €3.934) ad una commerciante atripaldese per essere stata aggredita proprio da dei ratti in pieno centro.

Vincenzo Moschella – Consigliere Comunale Forza Italia

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 4,75 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

7 risposte a “Degrado in città, il consigliere Moschella (Fi) chiede interventi di derattizzazione e disinfestazione”

  1. giovanni ardolino ha detto:

    ma la prossima settimana si deve fare la disinfestazione per atripalda che già si sa caro moscella

  2. Rocco ha detto:

    Non vi dimenticate di Via Michele Capozzi, case popolari che ci stanno i zoccoluni.

  3. Antonio ha detto:

    Più che altro chiederei le tue dimissioni in quanto consigliere chiacchierone ed inconcludente !

  4. MAtusa ha detto:

    il vero sindaco di atripalda

  5. Massimiliano ha detto:

    Non vi dimenticate di via MICHELE Capozzi, case popolari. Vi sono ratti grandi come gatti.

  6. giorgio ha detto:

    mica si fa cosi l’amministratore io da cittadino ti potrei dire che ci sono almeno 100 cose che non vanno il problema e trovare le soluzioni, che è un pò più difficile elencarle non costa niente.

  7. Nappo Carmela ha detto:

    Beh Vincenzo la disinfestazione ci vuole pero sono anni che il comune non la fa fare. si deve fare sono d’accordo con te ma fai fatti all’opposizione non solo pubblicita’ politica ok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *