alpadesa
  
Flash news:   Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 69 in Irpinia Coronavirus, Idea Atripalda scrive al sindaco per chiedere un punto drive test per effettuare i tamponi naso-faringei Si chiude la controversia giudiziaria tra il Comune di Atripalda e la Ingino Spa dopo che il Tar di Salerno dà ragione all’azienda agroalimentare Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.273. In Campania nuovo record Coronavirus, aumentano i contagi in Irpinia: 91 i nuovi casi. Ad Atripalda 3 i positivi Coronavirus, Conte firma il nuovo Dpcm: da lunedì 26 ottobre bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti domenica e festivi Coronavirus, cresce la paura ad Atripalda per i nuovi casi: parla il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “contagio alunni non c’è motivo di allarme” L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlo l’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano Spaccio di marijuana: salta il confronto in Tribunale tra due imputati atripaldesi e testimoni per difetto di notifica

Degrado in via Largo Fiumitello, la nota del consigliere Vincenzo Moschella (Fi)

Pubblicato in data: 31/5/2014 alle ore:13:46 • Categoria: Forza Italia, Politica

img_0062Mentre sulla stampa si consumano le ennesime polemiche e fughe in avanti, via Largo Fiumitello viene condannata al degrado e all’incuria proprio dall’indifferenza di questa amministrazione. Nei giorni scorsi a seguito di svariati incontri con i residenti del posto è emersa una condizione disastrosa, di totale abbandono: asfalto ammalorato con buche di notevoli dimensioni, erbacce, detriti, per non parlare della inesistente pulizia del letto del fiume. Nella giornata di ieri ho già sollecitato l’ufficio tecnico, visto che questo stato di cose ormai inaccettabile continua a vessare i cittadini.

Vincenzo Moschella – Consigliere Comunale Forza Italiaimg_0065img_0068img_0070

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

8 risposte a “Degrado in via Largo Fiumitello, la nota del consigliere Vincenzo Moschella (Fi)”

  1. nati' ha detto:

    guardando queste foto e vivendo quotidianamente questa situazione di degrado, mi sento delusa da tutti quelli che ci governano, fregandosene di tutto e di tutti

  2. Emilio ha detto:

    Sono almeno quattro anni che IRPINIAMBIENTE si disinteressa del fiume SABATO e del torrente SALZOLA. Si può sapere se è prevista la pulizia con mezzi meccanici? Prima avveniva due volte l’anno in occasione della festa di San SABINO. Adesso visto che i due corsi d’acqua sono in totale abbandono perché non si fa una denuncia alla procura della repubblica? La critica, fatta così, è puramente sterile. Il consigliere MOSCHELLA, che ha l’accesso agli atti, ha non solo il diritto ma il dovere di denunciare il mancato servizio. L’opposizione si fa° anche con le denunce alla Procura della Repubblica, non solo criticando. L’inadempimento contrattuale è reato. La critica lasciatela ai comuni cittadini.

  3. Maria ha detto:

    Sembra che questa amministrazione abbia assunto degli operai prettamente per tagliare l’erba.
    Che fine hanno fatto? Che lavoro stanno facendo?

  4. Michelino ha detto:

    Ma nessuno guarda queste cose di questa amministrazione. I tecnici non passano mai per via fiumitello?
    E i vigili con il pulmino dove vanno a consumare benzina?

  5. Mario ha detto:

    Bravo Moschella. Se non fosse per te?
    Se andrai ad amministrare devi continuare con l’ecologia.

  6. atripaldese ha detto:

    scusate ma ad Atripalda esistono sole le strade centrali?
    Prendo appunti così evito di pagare le tasse come gli altri.
    A giugno sarà pagata la tassa sui servizi (TASI) ma se i servizi non esistono dovrebbe essere esente.

    Continuiamo a tenere l’illuminazione pubblica con tanto di manutenzione periodiche su strade private.

  7. destra sociale ha detto:

    Esempio pratico e logico, di una amministrazione che predica bene,ma razzola male. Non è con i proclami e le passerrelle che si risolvono i problemi di questà città sempre più nel baratro, nella inefficienza ed inadempienza,ed incapaci di dare risposte e fatti concreti.
    Utopia e aria fritta, questa è l’amministrazione Spagnuolo!
    Moschella ha ragione pure guercio se ne accorge, ma Loro No: hanno gli occhi e le orecchie da altre parti.
    Andreotti,aveva ragione il potere logora chi non c’è l’ha e quando l’ha avuto,stà bene il mio corpo stà bene tutta la mia “Famiglia”.

  8. giovanni ardolino ha detto:

    io dico di stare zito al sig mschella perchè laurenzano lo volevano portato come sindaco il caro moschella , quello che ha fatto ancora oggi lo vediamo questa è la foto che metti in mostra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *