Flash news:   Rendiconto approvato, il sindaco Spagnuolo: «Abbiamo risanato le finanze con risultati ampiamente positivi». Foto – Parte 1 Concerto “Fairy Guitar Quartet” sabato sera nella suggestiva cornice del parco archeologico di Abellinum Campetto di contrada Ischia, affidati i lavori: scatta il divieto di sosta Stasera in Consiglio il Rendiconto in chiave autovelox: il Prc chiede le dimissioni dell’assessore Urciuoli Coronavirus, primo caso di positività alla scuola Primaria di Atripalda: classe in Dad Incidente mortale sul Raccordo Av-Sa, muore autotrasportatore. Chiuso al traffico il tratto Atripalda-Serino. Foto Festeggiamenti San Sabino, il monito del Vescovo Aiello: “attenti ai trasformismi” e don Fabio: “il Santo metta il sale in testa ai candidati alle amministrative”. Foto Viabilità ad Atripalda, intervento per la messa in sicurezza delle strade e di parco Acacie Scuola media “Masi”, indetta la gara da 4,5 milioni di euro per l’antisismica L’appello dell’imprenditore Enzo Angiuoni alla Soprintendenza: «Fatemi restaurare lo Specus»

Centro storico di Atripalda, l’ex assessore Prezioso: “Carenza di parcheggi per residenti e attività commerciali con grossi disagi”

Pubblicato in data: 26/5/2021 alle ore:17:37 • Categoria: Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, Politica

Nella serata di ieri, martedì 25 maggio, una delegazione di FDI Atripalda, unitamente ad una rappresentanza del Comitato spontaneo dei residenti del Centro storico, hanno incontrato presso la casa comunale l’assessore al Commercio e viabilità, Mirko Musto e il Comandante dei vigili urbani di Atripalda Dott. Domenico Giannetta.

L’esigenza del confronto nasce in seguito ai grossi disagi che vivono i residenti e le attività commerciali della zona, che patiscono un atavico problema di carenza di parcheggi, aggravatosi con la realizzazione di posti riservati alle ambulanze in Piazza di Donato. 

Nell’occasione sono state analizzate le criticità più importanti e abbiamo prospettato alcune possibili modifiche alla disposizione dei parcheggi realizzabili in tempi rapidi, senza che si debba attendere la stesura del nuovo piano parcheggi preannunciato dall’Assessore.

Rivalutare il centro storico, la sua funzione culturale e sociale, significa garantire e rispettare i luoghi, tenere in considerazione i diritti e le necessità dei residenti, promuovere e non osteggiare le attività che vi si impiantano.

Antonio Prezioso – Portavoce Fdi Atripalda

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *