sabato 25 novembre 2017
Flash news:   Edifici costruiti in via San Giacomo su un canale demaniale e privi di autorizzazione da 40 anni, il Genio Civile avvia un accertamento. Il sindaco: “individuato il procedimento di sanatoria” Serie C, l’Atripalda Volleyball rialza la testa: battuto Nola 3 a 1 Danni da cinghiali, l’associazione PrimaveraIrpinia Atripalda chiede un intervento Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni da Atripalda chiude la porte al dialogo con il Pd: «Il centrosinistra non c’è più, stiamo lavorando ad una lista della sinistra con un programma di discontinuità da quello di questi anni». FOTO Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere

“La voglia di non andare a scuola”, in Comune il convegno del CSS/A6

Pubblicato in data: 18/5/2011 alle ore:10:24 • Categoria: SocialeStampa Articolo

la_voglia_di_non_andare_a_scuolaLa voglia di non andare a scuola“, sarà questo l’argomento centrale del convegno organizzato dal Consorzio dei Servizi Sociali A6 di Atripalda, che si terrà domani, venerdì 20 maggio a partire dalle ore 17.00 presso la sala consiliare del Comune di Atripalda.
Si tratta in realtà di un incontro aggiuntivo nell’ambito del programma della “Scuola per Genitori“. A relazionare sul tema del convegno ci saranno esperti provenienti dall’Università di Pavia. Nello specifico è previsto l’intervento di Maria Assunta Zanetti docente di Psicologia dello sviluppo e dell’educazione, e del suo collaboratore il dott. Carlo Burrone.
Da anni la Zanetti lavora a stretto contatto con gli insegnanti, trovandosi a gestire situazioni e atteggiamenti che vengono letti come disaffezione scolastica: i famosi “ragazzi che si annoiano“.
Proprio a proposito di questo tema , l’università di Pavia , ha recentemente condotto una indagine, i cui risultati verranno illustrati nel corso dell’incontro di Atripalda.
Abbiamo scelto un tema, quello della disaffezione scolastica, – dichiara il direttore del Consorzio A6, Carmine De Blasio che è normalmente presente nella quotidianità di ogni famiglia, se solo pensiamo alle mille scuse dei bambini e dei ragazzi per non andare a scuola. Un “classico” possiamo dire che non risparmia nessun genitore e che puntualmente impegna docenti ed operatori che si misurano con la scarsa voglia di studiare da parte di molti alunni. L’iniziativa si propone di riflettere su come costruire e rafforzare la motivazione nei ragazzi e, dal loro punto di vista, come migliorare la vivibilità dell’ambiente scolastico in cui si ritrovano“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it