Flash news:   Al via la prima edizione di “Rione in Rock” a contrada Alvanite Addio a mister Pasquale Pormile, la pallavolo irpina in lutto. Il cordoglio della Green Volley Don Fabio sulla gru per l’alzata del pannetto di San Sabino. FOTO Consiglio comunale sul Previsionale, il sindaco: “Lotta all’evasione e risparmi per riequilibrare in tre anni il disavanzo di 2 milioni e 700mila euro” Riparata la copiosa perdita d’acqua in via Pietramara e via Testa. FOTO Seconda diffida prefettizia sul Previsionale, il sindaco convoca il Consiglio comunale per fine agosto “Guidami sotto le Stelle” domani sera presso il Parco Archeologico di Abellinum Amichevole Avellino-Frosinone (19/8 ore 20:30), info prevendita Primavera Irpinia Atripalda plaude all’apertura della sede di Forza Italia L’Avellino parte col piede giusto in Coppa Italia

Chiusura Stir, da oggi stop alla raccolta della frazione organica

Pubblicato in data: 9/2/2017 alle ore:08:16 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

La società Irpiniambiente a seguito della chiusura dello Stir, rendo noto che da domani 9 febbraio, fino a nuova comunicazione, non sarà più effettuata la raccolta della frazione organica a causa dell’impossibilità a poter conferire presso l’impianto di Pianodardine.

Il sindaco Spagnuolo e l’assessore Prezioso sono in continuo contatto con i vertici di Irpiniambiente al fine di individuare una soluzione alternativa al problema e quindi ridurre al minimo i disagi per la cittadinanza. Per l’insorgere di questo problema, che riguarda oltre cinquanta comuni irpini, gli utenti sono invitati a non conferire rifiuti organici.

Comunicato Stampa Palazzo di città 

Print Friendly

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. Con quale faccia tosta mi chiedono di tenermi a casa i rifiuti organici, quando prima cosa conoscendo queste persone il problema ci sarà per chi sá quando tempo, poi questa spazzatura in casa puzza, e se devo fare un sacrificio con quello che pago mi viene un senso di fastidio misto a incazzatura. Allora io non ho causato il problema è non mi interessa come ma il comune deve provvedere.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it