alpadesa
  
Flash news:   Slitta ancora al 5 luglio la riapertura alla città della villa comunale di Atripalda Coronavirus, i contagi crescono ancora (+187) e il numero delle vittime è di 21 Assemblea ASI, approvato il Bilancio consuntivo 2019 all’unanimità Efficientemente energetico, la richiesta di “Idea Atripalda” per il Comune del Sabato Air Trasporti, riattivate le corse urbane nei giorni festivi sulle linee di Atripalda e Mercogliano Torna lo scontro politico tra maggioranza e opposizione nella prima seduta di Consiglio comunale dopo quattro mesi di stop. L’ex sindaco: “una scorrettezza questa convocazione” e il primo cittadino:”i punti in discussione li decido io non i social” Gli “Irpini della Capitale” donano tre sanificatori alle associazioni di volontariato irpine. Foto Calcinacci caduti ad Alvanite, il Prc attacca: “Le carte truccate di Del Mauro” Montevergine, visita dell’Us Avellino questa mattina da Mamma Schiavona. Foto Cadono calcinacci ad Alvanite, dopo le proteste e la rabbia parla l’assessore al Patrimonio e capogruppo Massimiliano Del Mauro: «si deve arrivare all’abbattimento e ricostruzione di tutti i 17 fabbricati. Il problema è reperire i fondi»

Accordi di reciprocità non finanziati, parla Luigi Tuccia. Guarda la VideoIntervista

Pubblicato in data: 6/5/2010 alle ore:14:25 • Categoria: Attualità, Video interviste

luigi-tuccia«La provincia di Avellino è ormai stanca di esportare la propria acqua in tutta la regione e avere in cambio soltanto rifiuti ed esclusioni dai finanziamenti regionali ed europei», così il consigliere delegato all’urbanistica Luigi Tuccia sulla bocciatura degli accordi di reciprocità da parte del nucleo di valutazione regionale. «La decisione della commissione ci ha sorpreso perché ha tradito gli accordi iniziali che avrebbero dovuto garantire un progetto finanziato per ogni provincia – spiega Tuccia – in questo senso le responsabilità di Bassolino e della sua giunta sono evidenti e ci hanno fatto perdere ben settantacinque milioni di euro complessivi, quattordici dei quali solo per Atripalda». Il punto carente individuato dalla commissione è stato proprio il progetto portante elaborato dalla provincia di Avellino, ovvero il cablaggio e la messa in rete che si sarebbe dovuto realizzare nell’ex macello di Avellino. «Il nucleo di valutazione ha ritenuto insufficiente proprio questo progetto portante, al quale si collegano tutti gli altri che interessavano direttamente il territorio atripaldese – continua Tuccia – e mi riferisco all’autoporto, al percorso turistico che avrebbe dovuto collegare Abellinum a Montevergine, al sistema fiume e alla metropolitana leggera. In particolare, l’autoporto sarebbe stata una sorta di dogana moderna che avrebbe creato nuovi posti di lavoro e opportunità di crescita per tutto il territorio atripaldese, ma non escludo che in futuro si possa attingere ad altri finanziamenti regionali o europei».

[flv image=”https://www.atripaldanews.it/video/luigi tuccia 5 maggio 2010.jpg”]https://www.atripaldanews.it/video/luigi tuccia 5 maggio 2010.flv[/flv]

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Area vasta: questa mattina incontro tra gli amministratori di Avellino, Atripalda, Mercogliano e Monteforte

Si è tenuto questa mattina al comune di Avellino l’incontro tra l’Assessore all’Urbanistica del comune capoluogo Marietta Giordano e gli amministratori Read more

Questa sera il sindaco Spagnuolo e il vice sindaco Tuccia saranno ospiti a Prima Tivvù. L’appuntamento è alle 21 e 30

Questa sera sull'emittente televisva Prima Tivvu' due appuntamenti vedranno protagonisti sindaco e vice di Atripalda. Alle 21,30 Luigi Tuccia e Read more

Il capolista di “Uniti per Atripalda” Luigi Tuccia (Pd): “La città ci ha premiati, è mancato solo l’appoggio del Pd provinciale. Pronti al lavoro di squadra”

Luigi Tuccia capolista di "Uniti per Atripalda" commenta a freddo i risultati incassati alle Amministrative che hanno decretato la vittoria Read more

I sei consiglieri del Pd si dimettono dal Consiglio comunale

I sei consiglieri comunali del Partito Democratico si dimetteranno dal Consiglio comunale di Atripalda. E' quanto deciso ieri sera nella riunione che Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *