alpadesa
  
domenica 05 luglio 2020
Flash news:   Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere” Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti» Buon compleanno al “vulcano” Antonio De Vinco Addio a Ciriaco Coscia, un pezzo della storia politica del Pci in Irpinia. Il ricordo dell’ex consigliere Andrea Montuori Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda Guasto allo Stir, stop alla raccolta dell’indifferenziato fino a sabato in tutti i comuni Spenta la terza candelina per l’associazione Acipea e presentato il romanzo “Il Ricordo di un Amore” Playoff Serie C, Ternana-Avellino 0-0: lupi eliminati Slitta ancora al 5 luglio la riapertura alla città della villa comunale di Atripalda per i lavori alla biblioteca

Festa della Repubblica, deposizione corona al Monumento ai Caduti. Fotoservizio e Video

Pubblicato in data: 2/6/2014 alle ore:23:53 • Categoria: Attualità, Video interviste

dsc_0787Si è svolta questa mattina la cerimonia con la deposizione della corona al Monumento ai caduti in piazza Umberto I.
La cerimonia è stata organizzata dall’amministrazione comunale in collaborazione con le Associazioni Combattentistiche e d’Arma. Il corteo è partito alle 10 dal piazzale antistante il Municipio e poi ha attraversato il centro storico, passando per via Fiume, Piazza Umberto I e fermandosi davanti al monumento ai caduti.
In testa al corteo il sindaco Paolo Spagnuolo, con al suo fianco il maresciallo dei carabinieri, vicecomandante Sullutrone e il comandante della Polizia municipale Giannetta con Giovanni D’Agostino e diversi consiglieri comunali. A portare la corona i volontari della Confraternita della Misericordia di Atripalda.
Davanti al monumento ai caduti c’è stata la deposizione di una corona di alloro con l’Alzabandiera e l’Onore ai Caduti.
Poi a seguire la benedizione di Padre Jean Claude e il discorso del primo cittadino.
Scarsa la presenza delle persone che hanno partecipato all’evento.

[flv width=”250″ height=”200″ image=”https://www.atripaldanews.it/video/monumento caduti.jpg”]https://www.atripaldanews.it/video/monumento caduti.flv[/flv]dsc_0779dsc_0784dsc_0786dsc_0793
dsc_0771
dsc_0717dsc_0718dsc_0725dsc_0728dsc_0729dsc_0733dsc_0736dsc_0737dsc_0738dsc_0741dsc_0744dsc_0746dsc_0749dsc_0750dsc_0754dsc_0758dsc_0764dsc_0769

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Sant’Antonio di Padova, Santa Messa e processione con il giglio bianco per il Santo dei Miracoli. Foto

Santa Messa e solenne processione per le vie della città in onore di Sant'Antonio di Padova. Tantissimi i fedeli che Read more

Un trattore ai contadini del Burundi, padre Jean Cloude: “Daremo alle vedove di guerra la possibilità di sfamare i propri figli”

In un momento di grande crisi dei valori della fratellanza, della famiglia, della fede, della solidarietà sembrano scomparire, ecco che Read more

Auguri di un sereno compleanno a Padre Jean Claude

Tanti cari auguri per un felice compleanno a Padre Jean Claude Ndayishimiye (foto). Al sacertote della Chiesa di Sant'Ippolisto i Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Festa della Repubblica, deposizione corona al Monumento ai Caduti. Fotoservizio e Video”

  1. mimmo ha detto:

    che vergogna non c’è l’ombra di un amministratore ne di maggioranza ne di opposizione,fatta eccezione per il sindaco e per qualche consigliere.

  2. Arturo ha detto:

    Quanta gente.
    Tale e quale alla manifestazione di Avellino.

  3. Pietro ha detto:

    Se non era per quei quattro carabinieri in congedo, era un vero e proprio flop.
    Avanti alla prossima manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *