alpadesa
  
sabato 19 ottobre 2019
Flash news:   Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto Mister Eziolino Capuano si presenta: «Sogno la Serie B con i lupi»

Europart, artisti in permanenza dal 2 al 12 aprile ad Avellino in via Luigi Amabile

Pubblicato in data: 3/4/2012 alle ore:09:09 • Categoria: Attualità, CulturaStampa Articolo

europart-mostraEuropart 94 rinasce nella sua nuova sede con una selezione di opere contemporanee per la prima volta insieme in un’unica esposizione nata per avvicinare il pubblico irpino ai nuovi linguaggi dell’arte e far conoscere i rinnovati locali dell’associazione e gli attrezzati laboratori per le attività didattiche. Sei gli artisti scelti per questa prima collettiva che proporrà, anche nelle prossime edizioni, qualificati operatori dell’arte capaci di sperimentare e offrire proposte artistiche originali e di altissimo livello. Dopo la mostra ” Carte da gioco” resta costante per Europart 94 l’impegno di offrire alla cittadinanza un centro polifunzionale e multiculturale a pochi passi da piazza Duomo dove 18 anni fa nasceva un affiatato circolo di artisti, critici, letterati e appassionati d’arte che si lanciavano sulla scena europea. Quella stessa formazione ritorna nel cuore di Avellino con l’intento di realizzare eventi, valorizzare i talenti locali e sostenere le attività produttive contribuendo alla rivalutazione e riqualificazione del centro storico della città. Uno spazio aperto a tutti gestito da professionisti dell’arte per creare momenti di aggregazione, di scambio culturale e di conoscenza. La riconosciuta
autorevolezza di questi artisti, l’autenticità delle opere esposte e l’accogliente e arredato spazio espositivo fanno sì che questo evento possa considerarsi come un’occasione preziosa per godere di pezzi unici che invitano ad incuriosire, affascinare e far riflettere il pubblico. Gli artisti, non nuovi a tali impegni, hanno incluso nelle loro opere passioni, stati d’animo, sincronie cromatiche che proiettano Europart 94 al di fuori dagli schemi inserendosi perfettamente in una dimensione internazionale a cui è legata dalla sua fondazione. Questi espositori ci fanno cogliere la gradevolezza degli scambi artistici e culturali e forniscono spunti per ampliare la nostra conoscenza dell’arte contemporanea, potenziare la nostra sensibilità e arricchire il nostro bagaglio culturale.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *