domenica 23 giugno 2024
Flash news:   Il sindaco Spagnuolo verso Fi, il segretario cittadino Pd Malavena: ”condotta ambivalente” Lesioni colpose ed omessa custodia di animali, tre rinviati a giudizio: 57enne assalito da due pitbull si costituisce parte civile Rissa al bar di via Appia: tutti assolti Estorsione e incendio di auto: affidamento in prova per atripaldese Convegno del Gruppo Archeologico La Civita presso la chiesa di San Nicola False dichiarazioni:processo da rifare per atripaldese Emergenza caldo, il Consorzio A5 attiva un numero verde Ponte delle Filande, si assembrano le travi metalliche: a luglio l’apertura Finanziato il progetto di realizzazione di un nuovo asilo nido in via Adamo Furto in una tabaccheria di via Appia: rubati i Gratta e Vinci

Europart, artisti in permanenza dal 2 al 12 aprile ad Avellino in via Luigi Amabile

Pubblicato in data: 3/4/2012 alle ore:09:09 • Categoria: Attualità, Cultura

europart-mostraEuropart 94 rinasce nella sua nuova sede con una selezione di opere contemporanee per la prima volta insieme in un’unica esposizione nata per avvicinare il pubblico irpino ai nuovi linguaggi dell’arte e far conoscere i rinnovati locali dell’associazione e gli attrezzati laboratori per le attività didattiche. Sei gli artisti scelti per questa prima collettiva che proporrà, anche nelle prossime edizioni, qualificati operatori dell’arte capaci di sperimentare e offrire proposte artistiche originali e di altissimo livello. Dopo la mostra ” Carte da gioco” resta costante per Europart 94 l’impegno di offrire alla cittadinanza un centro polifunzionale e multiculturale a pochi passi da piazza Duomo dove 18 anni fa nasceva un affiatato circolo di artisti, critici, letterati e appassionati d’arte che si lanciavano sulla scena europea. Quella stessa formazione ritorna nel cuore di Avellino con l’intento di realizzare eventi, valorizzare i talenti locali e sostenere le attività produttive contribuendo alla rivalutazione e riqualificazione del centro storico della città. Uno spazio aperto a tutti gestito da professionisti dell’arte per creare momenti di aggregazione, di scambio culturale e di conoscenza. La riconosciuta
autorevolezza di questi artisti, l’autenticità delle opere esposte e l’accogliente e arredato spazio espositivo fanno sì che questo evento possa considerarsi come un’occasione preziosa per godere di pezzi unici che invitano ad incuriosire, affascinare e far riflettere il pubblico. Gli artisti, non nuovi a tali impegni, hanno incluso nelle loro opere passioni, stati d’animo, sincronie cromatiche che proiettano Europart 94 al di fuori dagli schemi inserendosi perfettamente in una dimensione internazionale a cui è legata dalla sua fondazione. Questi espositori ci fanno cogliere la gradevolezza degli scambi artistici e culturali e forniscono spunti per ampliare la nostra conoscenza dell’arte contemporanea, potenziare la nostra sensibilità e arricchire il nostro bagaglio culturale.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *