alpadesa
  
domenica 25 agosto 2019
Flash news:   Oggi inaugura il “Pettirosso”, primo Parco Avventura della cittadina del Sabato Esplosione al Palazzo Vescovile di Avellino, solidarietà del sindaco Spagnuolo e dell’Amministrazione comunale di Atripalda Children’s Day 2019, causa maltempo la manifestazione slitta al 7 e 8 settembre Scarichi di acque reflue industriali nel fiume Sabato, i Carabinieri Forestali denunciano il titolare di un’azienda Campagna Abbonamenti 2018/19: Uniti Si Vince Accorpamento temporaneo mercato del giovedì a parco Acacie, pubblicata la graduatoria degli operatori commerciali Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti

Verso il voto, “Uniti per Atripalda” risponde a Moschella. Alvino (Pd): “Dica quel che vuole, è tutto a verbale”. Capozzi (Udc): “Affermazioni prive di fondamento, apriamo ad una verifica su dati di fatto”

Pubblicato in data: 16/4/2012 alle ore:19:07 • Categoria: Politica, Lista "Uniti per Atripalda"Stampa Articolo

sorteggio-scrutatori5«Moschella dica quel che gli pare. Quel che so è quello che ho visto. La verità è che se Laurenzano, Foschi e Montuori avessero davvero voluto il sorteggio, avrebbero potuto evitare di proporre i nomi. Avevano la lista pronta in tasca. Purtroppo si sono prestati ad una puerile sceneggiata. Nulla di più, nulla di meno». Così il segretario del Pd di Atripalda, Federico Alvino, risponde alle dichiarazioni con le quali il candidato sindaco Emilio Moschella, a capo della lista “Alleanza per Atripalda“, smentisce quanto messo a verbale in Commissione elettorale lo scorso venerdì. Come si ricorderà, in quell’occasione la Commissione doveva pronunciarsi riguardo alla nomina degli scrutatori e proprio Moschella si oppose al sorteggio proponendo la nomina diretta. A quella proposta, si adeguarono gli altri componenti della Commissione. Un atteggiamento che indusse il segretario Pd ed Enrico Giovino (Udc) ad abbandonare la seduta.
Oltre a rinnegare il gesto compiuto in Commissione, Moschella si spinge sino al punto di autoproclamarsi referente del Terzo Polo. Immediata, in tal senso, la replica di Carmine Capozzi, dirigente provinciale dell’Unione di Centro: «Alla luce delle dichiarazioni di Moschella occorre aprire una verifica per comprendere chi, in Italia e in Irpinia, in termini di peso elettorale, serietà e correttezza amministrativa, rappresenti veramente il Terzo Polo». Di qui l’affondo sempre all’indirizzo di Moschella che in alcune sue dichiarazioni ha individuato in futuribili tagli alla spesa pubblica e alle imposte, la panacea di tutti i mali per Atripalda. «Noi non ci permettiamo di lanciare slogan demagogici su improponibili tagli alla spesa e alle imposte, senza una previa verifica sulla fattibilità e finanziabilità di tali misure. Come intende Moschella finanziarle? E perché non le ha proposte negli anni in cui ha collaborato con la maggioranza?»

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 3,67 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

8 risposte a “Verso il voto, “Uniti per Atripalda” risponde a Moschella. Alvino (Pd): “Dica quel che vuole, è tutto a verbale”. Capozzi (Udc): “Affermazioni prive di fondamento, apriamo ad una verifica su dati di fatto””

  1. ilario ha detto:

    VI DOVETE SOLO VERGOGNATE PER QUESTE SCENEGGIATE E I CITTADINI SERI NON VERRANO AI SEGGI PERCHE’ NON MERITATE DI ESSERE PRESI IN CONSIDERAZIONE, INVITIAMO TUTTI AD A STENERSI DAL VOTO!!!!!IO PERSONALMENTE LO FARO’ IN OGNI LUOGO CHE MI SARA’ POSSIBILE FARLO.
    GRAZIE DIRETTORE PER LA SUA OSPITALITA’

    ILARIO

  2. TITANIC ha detto:

    MOSCHELLA…..ALVINO…CAPOZZI….SCONTRO TRA TITANI!!!!

  3. Tina ha detto:

    cominciamo bene

  4. antonio ha detto:

    ma parla capozzi dopo quello che ha combinato prima e fa e liste

  5. donato ha detto:

    capozzi perche’ non ti sei candidato ???

  6. LUPONE 70 ha detto:

    x Donato……Carmine non “poteva”…..

  7. la differenza ha detto:

    tagli allo spreco farà moschella,.

  8. Nappo Carmela ha detto:

    Ciao sono sempre i soliti che fanno gli scutatori parenti e amici questo non mi piace ok ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *