alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto

Verso il voto, “Uniti per Atripalda” risponde a Moschella. Alvino (Pd): “Dica quel che vuole, è tutto a verbale”. Capozzi (Udc): “Affermazioni prive di fondamento, apriamo ad una verifica su dati di fatto”

Pubblicato in data: 16/4/2012 alle ore:19:07 • Categoria: Lista "Uniti per Atripalda", Politica

sorteggio-scrutatori5«Moschella dica quel che gli pare. Quel che so è quello che ho visto. La verità è che se Laurenzano, Foschi e Montuori avessero davvero voluto il sorteggio, avrebbero potuto evitare di proporre i nomi. Avevano la lista pronta in tasca. Purtroppo si sono prestati ad una puerile sceneggiata. Nulla di più, nulla di meno». Così il segretario del Pd di Atripalda, Federico Alvino, risponde alle dichiarazioni con le quali il candidato sindaco Emilio Moschella, a capo della lista “Alleanza per Atripalda“, smentisce quanto messo a verbale in Commissione elettorale lo scorso venerdì. Come si ricorderà, in quell’occasione la Commissione doveva pronunciarsi riguardo alla nomina degli scrutatori e proprio Moschella si oppose al sorteggio proponendo la nomina diretta. A quella proposta, si adeguarono gli altri componenti della Commissione. Un atteggiamento che indusse il segretario Pd ed Enrico Giovino (Udc) ad abbandonare la seduta.
Oltre a rinnegare il gesto compiuto in Commissione, Moschella si spinge sino al punto di autoproclamarsi referente del Terzo Polo. Immediata, in tal senso, la replica di Carmine Capozzi, dirigente provinciale dell’Unione di Centro: «Alla luce delle dichiarazioni di Moschella occorre aprire una verifica per comprendere chi, in Italia e in Irpinia, in termini di peso elettorale, serietà e correttezza amministrativa, rappresenti veramente il Terzo Polo». Di qui l’affondo sempre all’indirizzo di Moschella che in alcune sue dichiarazioni ha individuato in futuribili tagli alla spesa pubblica e alle imposte, la panacea di tutti i mali per Atripalda. «Noi non ci permettiamo di lanciare slogan demagogici su improponibili tagli alla spesa e alle imposte, senza una previa verifica sulla fattibilità e finanziabilità di tali misure. Come intende Moschella finanziarle? E perché non le ha proposte negli anni in cui ha collaborato con la maggioranza?»

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Consiglio comunale, si dimette l’assessore Moschella

Consiglio comunale, si dimette l’assessore all’Ambiente Vincenzo Moschella. “Purtroppo la scorsa settimana ho avvertito un malore tale da rivolgermi al Read more

Consiglio Provinciale, confermato il vice sindaco Tuccia. Moschella fuori

Dagli scrutini che sono stati effettuati questa mattinaè stato confermato all'interno del consiglio provinciale il vice sindaco Luigi Tuccia, eletto Read more

Bilancio di previsione, Moschella contro Landi: “Miglioramenti solo grazie ai cittadini e tasse alle stelle”

"Resto basito di fronte alle vaghe considerazioni rilasciate nei giorni scorsi dal consigliere delegato alle Finanze e al Bilancio Mimmo Read more

Consiglio comunale, Moschella contro Landi: “Conti risanati col sacrificio dei cittadini, si riducano ora Imu e Irpef”

"Non convincono le argomentazioni e la relazione del consigliere delegato alle finanze Mimmo Landi nel Consiglio Comunale di mercoledì, che Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

8 risposte a “Verso il voto, “Uniti per Atripalda” risponde a Moschella. Alvino (Pd): “Dica quel che vuole, è tutto a verbale”. Capozzi (Udc): “Affermazioni prive di fondamento, apriamo ad una verifica su dati di fatto””

  1. ilario ha detto:

    VI DOVETE SOLO VERGOGNATE PER QUESTE SCENEGGIATE E I CITTADINI SERI NON VERRANO AI SEGGI PERCHE’ NON MERITATE DI ESSERE PRESI IN CONSIDERAZIONE, INVITIAMO TUTTI AD A STENERSI DAL VOTO!!!!!IO PERSONALMENTE LO FARO’ IN OGNI LUOGO CHE MI SARA’ POSSIBILE FARLO.
    GRAZIE DIRETTORE PER LA SUA OSPITALITA’

    ILARIO

  2. TITANIC ha detto:

    MOSCHELLA…..ALVINO…CAPOZZI….SCONTRO TRA TITANI!!!!

  3. Tina ha detto:

    cominciamo bene

  4. antonio ha detto:

    ma parla capozzi dopo quello che ha combinato prima e fa e liste

  5. donato ha detto:

    capozzi perche’ non ti sei candidato ???

  6. LUPONE 70 ha detto:

    x Donato……Carmine non “poteva”…..

  7. la differenza ha detto:

    tagli allo spreco farà moschella,.

  8. Nappo Carmela ha detto:

    Ciao sono sempre i soliti che fanno gli scutatori parenti e amici questo non mi piace ok ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *