alpadesa
  
sabato 17 agosto 2019
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

Nuova Giunta e deleghe ai consiglieri, Spagnuolo: “Ruoli distribuiti in base alle specifiche competenze, sarò presente quotidianamente in Comune senza bisogno di filtri”. Guarda lo Speciale Video

Pubblicato in data: 18/5/2012 alle ore:16:50 • Categoria: Politica, Comune, Video interviste, Lista "Uniti per Atripalda"Stampa Articolo

maggioranza-delegheProtocollati questa mattina i decreti di nomina dei cinque assessori in Giunta e di tutte le deleghe ai consiglieri. Il sindaco Spagnuolo, dopo gli incontri di ieri pomeriggio con i segretari dei quattro partiti della coalizione e in serata con tutti gli eletti della maggioranza, ha quindi definito i ruoli e le deleghe di ognuno. “E’ stato facile comporre la Giunta, sulla base dello stesso criterio che ci ha condotto alla vittoria in campagna elettorale: valutazione delle competenze specifiche in considerazione di tutti i partiti – dichiara il sindaco -. Ognuno sarà coinvolto attivamente nella vita amministrativa poiché c’è una mole enorme di lavoro da svolgere. Lavoreremo tutti insieme, la squadra è composta

spagnuolo-3

da undici persone competenti. Ci sono delle importanti deleghe fuori Giunta, come quella al Bilancio e Tributi e al Marketing Territoriale e al Patrimonio Immobiliare ed altre nuove al suo interno come quella alle Politiche Sociali“. Fondamentale ora per il

primo cittadino avere un quadro preciso della situazione finanziaria dell’Ente: “I cittadini hanno il diritto di conoscere nei dettagli la realtà aggiornata ad oggi delle casse comunali. Non ci interessa capire chi ci ha portato a questa situazione debitoria, ma lavorare per risanarla. Non c’è stato nessun risanamento, smentisco le informazioni divulgate tramite qualche opuscolo, si può solo parlare di un freno al peggioramento, ma non certamente di risanamento delle casse“. Lunedì intanto consiglio comunale, “Mi aspetto collaborazione con tutti, anche con i partiti non presenti come Sel e ad ex assessori e consiglieri, per

spagnuolo-1

stimolare la partecipazione a dare il proprio contributo alla città in questo momento particolare“. Tra i prossimi impegni la risposta alla richiesta di chiarimenti sulla gestione patrimoniale immobiliare dell’ente della Corte dei Conti, l’approvazione del rendiconto dell’anno precedente e l’adempimento del bilancio previsionale entro il 30 giugno, più in là sarà definita la fase più politica con la designazione del capogruppo,”Affronteremo prima le questioni più importanti quelle prettamente politiche verranno dopo“. Sulla uota rosa, “Le donne elette sono ben rappresentate, la presenza in Giunta non rappresenta un problema perché non c’è netta differenza tra assessori e consiglieri“. E sulla delega al Personale tenuta per sé aggiunge: “Non ci saranno cambiamenti al momento ma si farà sicuramente una verifica con gli eletti per valutare l’esigenza di discontinuità. Non ci saranno segretari particolari, né addetti stampa, figure indispensabili per città metropolitane non per comuni piccoli come Atripalda. Ho intenzione e la possibilità di essere presente costantemente in Comune quindi non ho bisogno di filtri. Stando a contatto quotidianamente con il personale ho potuto evidenziare settori con qualche criticità non legate alla professionalità e alle competenze dei dipendenti. Occorre solo ottimizzare al meglio il lavoro dato che il Comune di Atripalda è sottodimensionato, a fronte dei pensionamenti effettuati negli ultimi anni non si è potuto procedere a nuove assunzioni quindi il lavoro è aumentato“. Il sindaco ha assicurato quindi una presenza assidua a Palazzo di Città: “I cittadini di Atripalda hanno manifestato nei giorni scorsi di ricevimento (ndr. mercoledì e giovedì dalle 10.00 alle 12.00) l’esigenza di essere ascoltati, io sarò qui costantemente per conoscere le loro richieste“.

[flv width=”250″ height=”200″ image=”https://www.atripaldanews.it/video/spagnuolo giunta 18 maggio 2012.jpg”]https://www.atripaldanews.it/video/spagnuolo giunta 18 maggio 2012.flv[/flv]

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

9 risposte a “Nuova Giunta e deleghe ai consiglieri, Spagnuolo: “Ruoli distribuiti in base alle specifiche competenze, sarò presente quotidianamente in Comune senza bisogno di filtri”. Guarda lo Speciale Video”

  1. Repellente ha detto:

    Mi auguro che non ci saranno anche in comune quei soggetti incollati intorno al sindaco giorno e notte!

  2. LIBERO ha detto:

    CI VORREBBERO TANTI PAOLO SPAGNUOLO ” OGGI “…..IN TUTTA ITALIA…E SICURAMENTE NON CI TROVEREMMO IN QUESTE CONDIZIONI !!!
    FORZA AVVOCATO VAI AVANTI E DIMOSTRA A TUTTI CHE SENZA ” CATENE ” SI PUò AMMINISTRARE SERIAMENTE E CORRETTAMENTE LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE…..!!!!

  3. Nappo Carmela ha detto:

    Bravo Paolo sono fiera di te ciao

  4. antoine ha detto:

    Speriamo bene che non ci sia l’influsso dell’ alta irpinia, auguri Paolo e poi effettivamente quei””mosconi “” che ti so girati attorno per i festeggiamenti, mo’ sanna trova’ na fatica se non la tengono e te li devi togliere da dietro!!!
    grazie Paolo

  5. Fausto ha detto:

    x 4, grazie ai vecchi guru altro che lavoro hanno ottenuto in passato ! Adesso non mollano fino a che non sistemano gli altri componenti della famiglia!

  6. Ardito ha detto:

    Carissimo Avv. Spagnuolo, le aspettative sono altissime da parte di tutti, quindi maggiori le possibilità di delusione. Hai una possibilità unica, scegli sempre con onostà intellettuale, sbagliare è possibile ma almeno dovesse succedere sarebbe meglio lo facessi in buona fede. Non deludere gli atripaldesi che questo potrebbe essere solo il prologo di una carriera luminosa.

    Ad maiora.

  7. Ardito ha detto:

    Onore al merito anche all’Ass. Prezioso, ha dimostrato grande senso di responsabilità, alla luce del lusinghiero risultato elettorale molti avrebbero subito alzato la voce e soprattutto le pretese, invece lui ha mantenuto un comportamento corretto e lineare come ha sempre fatto. Coerente.

  8. PAOLO ha detto:

    Bravo Paolo, deleghe in base alle competenze.
    Musto, rappresentante prodotti alimentari: Politiche sociali
    Prezioso, commerciante comparto ferramenta: Ambiente
    Pascarosa, avvocato: Marketing territoriale
    Barbarisi, impiegato: Cultura e Pubblica istruzione
    non c’è che dire, un governo tecnico!

  9. UNA MAMMA ha detto:

    Caro Lello impegnati a non far scappare i nostri ragazzi alle scuole medie di Avellino.Valorizziamo la Masi che è un ‘ottima scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *