alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, si avvicina il contagio zero in Campania: uno solo il positivo oggi. In irpinia nessun contagio Coronavirus, oggi finisce il lockdown in Italia: 71 le vittime registrate nelle ultime 24 ore Parte lo screening epidemiologico per titolari e dipendenti delle attività commerciali di Atripalda, il sindaco: “il costo del primo test per ogni negozio è a carico del Comune, per gli altri prezzi agevolati” Coronavirus, su 198 tamponi nessun caso positivo in Irpinia oggi Coronavirus, 399 i guariti in Irpinia e 49 i comuni Covid Free Coronavirus, raddoppiano i casi di contagio (+318) ma scendono i decessi a 55 Festa della Repubblica, lettera di Idea Atripalda al Presidente Mattarella Il Comune di Atripalda torna a soccombere dinanzi al Giudice di Pace di Avellino, l’avvocato Aquino: «L’autovelox va posto in lockdown» Coronavirus, un nuovo caso in Irpinia: è di Casalbore Coronavirus, meno di 200 nuovi contagi e altre 60 vittime in un giorno

Verso il voto, Vincenzo Moschella (Patto Civico per Atripalda): “Basta ai disagi delle periferie, diamo nuovi servizi ad Alvanite”

Pubblicato in data: 22/4/2012 alle ore:15:36 • Categoria: Lista "Patto Civico per Atripalda", Politica

vincenzo-moschella

Attualmente le contrade atripaldesi, ed in particolare contrada Alvanite, presentano dei disagi che non vanno sottovalutati dalla pavimentazione stradale all’illuminazione pubblica. Ma la periferia che desta maggiore preoccupazione è contrada Alvanite sia per i disagi che vivono le 1200 persone che vi abitano, e per le pessime condizioni in cui versa il rione. Una contrada, questa, priva di qualsiasi servizio efficiente compreso quello dei trasporti. Popolata per la maggior parte da anziani contrada Alvanite dovrebbe diventare un piccolo centro alla portata dei più bisognosi. Si potrebbe pensare magari di collocare in questa area una succursale della polizia municipale e una sede dislocata del municipio che offra all’ utenza i servizi più comuni come quello dell’anagrafe. La sua posizione strategica per giunta gioverebbe moltissimi abitanti che vivono nelle vicine periferie di usufruire dei servizi disponibili su quell’area senza ogni volta doversi necessariamente recare al centro.

Vincenzo Moschella,
candidato nella lista “Patto civico per Atripalda” candidato a sindaco Aldo Laurenzano

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Provincia, Moschella: “Per combattere l’inquinamento dobbiamo potenziare il trasporto pubblico”

Questa mattina in sede di conferenza stampa presso l'Ente Provinciale di Piazza Libertà, insieme al Presidente Domenico Gambacorta e alla Read more

Gettone di presenza ai Servizi Sociali e istituzione Presidente del Consiglio Comunale e commissioni permanenti: le proposte del consigliere Moschella

"Nei giorni scorsi ho protocollato una richiesta indirizzata al primo cittadino e al Consiglio Comunale, in cui ho chiesto la devoluzione Read more

Abellinum, la nota del consigliere Vincenzo Moschella

Il sito archeologico di Abellinum custodisce quelle che sono le radici del nostro patrimonio storico-culturale, che oggi rischia di divenire Read more

Le minoranze tentano la spallata all’Amministrazione con un duro j’accuse. FOTO

Opposizioni in campo contro l'Amministrazione Spagnuolo. Le minoranze provano a dare la spallata alla maggioranza a Palazzo di città in Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

9 risposte a “Verso il voto, Vincenzo Moschella (Patto Civico per Atripalda): “Basta ai disagi delle periferie, diamo nuovi servizi ad Alvanite””

  1. Biancolino ha detto:

    è già partito col piede sbagliato!!! Per lo più come laurenzano sfrutta l’ignoranza della gente per accaparrare voti!!! Vergognati!!!

  2. GIANLUCA ha detto:

    Noi cittadini di ALVANITE ci siamo stancati ….vi fate vedere ogni 5 anni per fare proclami che ovviamente non manterrete!!! Vorrei vedervi nell’arco nell’anno a gestire i problemi della contrada e delle persone che la popolano.
    Sarai soltanto un altro candidato che avrà utilizzato il nome delle periferie per accaparrarsi dei voti….CHE SCHIFO

  3. Nappo Carmela ha detto:

    Ciao Vincenzo non pensare solo alvanite pensa anche chi vive in via san giacomo seno perdi voti in via san giacomo ok cciao

  4. Biancolino ha detto:

    non sono di alvanite e mi associo a quello che ha detto gianluca sono 20 anni che te e quelli come te hanno in bocca sempre alvanite, ma non fate mai nulla di concreto, e laurenzano che adesso è candidato con te ha gestito prima di te in questi 5 anni e si è visto alvanite in che condizioni versa!!!

  5. maurizio ha detto:

    be prima di chiedere il voto spiega ai cittadini tu che sei giovane e vuoi interpretare un modo nuovo di fare politica quanti partiti ai cambiato fino ad oggi,vediamo se ne abbiamo dimenticato qualcuno: CCD,UDC,MPA,NOI SUD.PDL. BASTANO.

  6. Annibale ha detto:

    Giovanotto, ma tu non eri quello che contestava Laurenzano?

  7. mmmmmmm ha detto:

    maurizio …..l’ha detti tutti….ottima memoria

  8. Bix ha detto:

    Caro Vincenzo, non basta sfoggiare il tuo sorriso mentadent e proporre la solita fuffa per prendere voti! Vedo su questo giornale le solite facce secolarizzate, i soliti poli di potere cittadino, la solita brodaglia! Qualcuno mi dica perchè dovrei votare e chi votare dato che la delusione è palpabile e fende l’aria e l’anima della gente che non ne può davvero più!!!

    Pregasi risposta

  9. Bix ha detto:

    @Biancolino: Scusami ma un “ignorante” come può sfruttare altri ignoranti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *