alpadesa
  
domenica 17 febbraio 2019
Flash news:   I lupi cadono a Sassari Valle del Sabato, presentato dalle associazioni il dossier sull’inquinamento: “dati preoccupanti” Festa nel pub di Solofra con Fabrizio Corona: blitz di Carabinieri e Finanza Il Pd riparte ad Atripalda, l’assessore Palladino: «Stasera abbiamo dimostrato che non siamo pochi quelli che hanno a cuore la rinascita». FOTO Atto vandalico allla targa degli Scout, Antonio Evangelista: «Ci auguriamo che sia l’azione di uno sciocco, ma quella frase scritta fa male» Atto vandalico alla targa del Gruppo Scout Agesci Atripalda 1: ricoperta da scritte offensive Lutto Picone, addio al papà del vice comandante dei vigili Sabino Cinema Ideal, sul futuro restano le distanze tra eredi e Comune. Il sindaco: «proviamo insieme se c’è la volontà di collaborazione a dar vita ad un polo culturale. Io non accantonerei la legge Franceschini» Brutto incidente sulla Variante: centauro in gravi condizioni Vucinic: “amareggiati e dispiaciuti ma fare tesoro degli aspetti positivi”

Primarie Pd: Enzo De Luca, l’atripaldese Valentina Paris e Luigi Famiglietti strappano la candidatura al Parlamento. L’ex sindaco Galasso resta fuori. Al seggio di Atripalda votano in 252 e vince Famiglietti. Fotoservizio

Pubblicato in data: 30/12/2012 alle ore:12:00 • Categoria: Politica, Partito DemocraticoStampa Articolo

primarie-parlamento-pd1Il grande sconfitto delle Primarie del Partito Democratico è l’ex sindaco di Avellino Giuseppe Galasso. Seppur nella sua città fa bottino, non basta per conquistare uan candidatura. Primo con 5042 voti, è il senatore Enzo De Luca. In seconda posizione l’atripaldese Valentina Paris con 3163 voti. Terzo, Luigi Famiglietti attestatosi a quota 2932. Per i primi due si aprono virtualmente le porte di Senato e Camera. Montecitorio potrebbe essere alla portata anche per il giovane Luigi Famiglietti, sindaco di Frigento. Subito dietro Rosanna Repole con 2867 preferenze, che per una manciata di voti ha pagato a caro prezzo l’esser partita con ritardo nella campagna elettorale. Poi il grande escluso, l’ex sindaco di Avellino Giuseppe Galasso: 2716 i voti raccolti. Elvira Matarazzo si è attestata a quota 2268, Roberta Santaniello si è fermata a 2207 preferenze mentre Franco Vittoria a 2146. In coda, a quota 450 chiude Grazia Vallone.
famiglietti-antonacci-montuoriAd Atripalda, al seggio allestito nell’ex sala consiliare di piazza Sparavigna (presidente Mauro Galluccio) votano in tutto 252 elettori (250 sono i voti validi e due le schede bianche). Così in base all’ordine di preferenze con il sindaco di Frigento Luigi Famiglietti (nelal foto con Salvatore Antonacci e Andrea Montuori) che risulta il più votato. Ecco i dati definitivi:
Famiglietti 139
Paris               99
Matarazzo    59
Repole           45
De Luca         43
Galasso          41
Santaniello     5
Vittoria           3
Vallone            2
primarie-pd-parlamento2

primarie-pd-parlamento3

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Primarie Pd: Enzo De Luca, l’atripaldese Valentina Paris e Luigi Famiglietti strappano la candidatura al Parlamento. L’ex sindaco Galasso resta fuori. Al seggio di Atripalda votano in 252 e vince Famiglietti. Fotoservizio”

  1. ciao amore ciao ha detto:

    Da esterno al partito, non mi è piaciuto come sono state gestite le primarie per le candidature al Parlamento, penso che i giochi si sono svolti nel segreto delle sagrestie…..

  2. Renato ha detto:

    Montuó si ó meglio !

  3. Ammazzalorso ha detto:

    Ancora gente che vota per de Luca?
    Siete pazzi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *