luned� 22 aprile 2024
Flash news:   Sospiro di sollievo per Tonia Romano: l’ex naufraga torna a casa Cambia la modalità di raccolta dei rifiuti ad Atripalda I vigili del fuoco recuperano un cagnolino dal letto del fiume Sabato Arresti ex sindaco Festa, ecco la nota della Procura di Avellino La Procura dispone gli arresti domiciliari per il sindaco dimissionario di Avellino Tragedia in via Appia, ventottenne di Mugnano muore stroncato da un infarto dopo una cena Restituzione deleghe Mazzariello, l’ex sindaco attacca: «l’amministrazione non ha visione e progettualità» Francesco Mazzariello restituisce le deleghe ai Lavori Pubblici e al Pnrr nelle mani del sindaco Paolo Spagnuolo La Scandone sconfitta a Piazza Armerina Avellino-Benevento, stasera lo stadio “Partenio-Lombardi” è sold out

Degrado ed abbandono in Contrada Ischia e Largo Fiumitello, nota del consigliere del Pdl Vincenzo Moschella

Pubblicato in data: 20/4/2013 alle ore:20:00 • Categoria: Pdl, Politica

degrado-contrada-ischia1Televisori, materassi, caldaie, scaldabagni, ante, vetro, plastica, sanitari, mobili vari, etc. etc. insomma un vero e proprio mercatino dell’usato a cielo aperto in Contrada Ischia. Una situazione indecente e indecorosa che svilisce quotidianamente i residenti della zona, ma non solo, questo triste spettacolo fa da cornice al campo di calcio assiduamente frequentato dai più piccoli e al centro sociale. Il nostro ordinamento giuridico ha recepito da tempo quelli che sono gli orientamenti della CE e difatti il nostro Testo Unico Ambientale prevede sanzioni amministrative per l’abbandono di rifiuti fino a €620,00 nonché in particolari ipotesi l’arresto da tre mesi ad un anno. È necessario dunque comminare le sanzioni previste dalla legge e l’Amministrazione Comunale ha il dovere di porre rimedio a questa situazione di degrado. I residenti di Contrada Ischia e di Largo Fiumitello sono stanchi ed esasperati da queste incivili condotte dato che, durante le festività dell’Immacolata sono stati costretti a far fronte ad una vera e propria emergenza rifiuti (vedi foto Largo Fiumitello). Al riguardo, insieme al gruppo consiliare presenteremo al Sindaco puntuale e circostanziata interrogazione.

Vincenzo Moschella – Consigliere Comunale PDL

degrado-contrada-ischia2

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

7 risposte a “Degrado ed abbandono in Contrada Ischia e Largo Fiumitello, nota del consigliere del Pdl Vincenzo Moschella”

  1. Nina ha detto:

    vergognoso!!!! spero che qualcuno prenda provvedimento!

  2. Vittorio ha detto:

    A mio parere basterebbe installare una telecamera funzionante nei pressi di quelle discariche a cielo aperto, con apposita segnaletica, e sicuramente tale “vergogna” scomparirebbe. E poi, magari, qualche controllo in più dagli organi preposti non guasterebbe di certo!!!!
    Speriamo in una pronta risposta da parte dei nostri cari amministratori…….

  3. atripalda ha detto:

    caro moschella quella di contrada Ischia ok la vedo anche io tutti i giorni passando. ma quella di largo fiumitello ….da quale archivio l’hai presa???

  4. Mist ha detto:

    ma con la differenziata largo fiumitello non avrà più di quei problemi! per vincenzo moschella, quella foto e’ quando c’è stato lo sciopero di Irpiniambiente a gennaio: almeno mettila recente!!!

  5. Nina ha detto:

    Perchè pensate che con la nuova raccolta migliori qualcosa??? io credo che adremo solo a peggiorare!!!! tenere i rifiuti sotto casa per non parlare di tenerli in casa i festivi!!!!

  6. procopio ha detto:

    ma quante volte presenterete sempre la stessa interrogazione? I vigili urbani cosa controllano?

  7. roberto ha detto:

    Carissima amministrazione,sinceramente non sarei tanto fiero di avere una parte dela città in queste condizioni,piùttosto di vantarvi per la potatura degli alberi in via Appia,provvedete a risolvere problemi come questi. Non pensiate che via Appia sia il salotto e contrada Ischia il ripostiglio,perchè vuol dire che non avete capito un corno( come é sicuramente).Contrada Ischia é attraversata giornalmente da numerosi turisti, che si recano in un nota azienda vitivinicola, non credo sia decoroso far vedere tale scempio ad Atripalda.Siamo in un paese civile?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *