alpadesa
  
Flash news:   Al via il cronoprogramma per l’accorpamento del mercato settimanale di Atripalda a parco delle Acacie: si assegnano le postazioni Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro

Domenica si presenta il secondo romanzo di Stefano Iannaccone “Fuori tempo massimo”

Pubblicato in data: 16/12/2015 alle ore:14:57 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Copertina libro fuori tempo massimoL’Associazione ‘A Potea e il Forum dei giovani di Atripalda sono lieti di presentare il secondo romanzo di Stefano Iannaccone, Fuori tempo massimo (ed. La Bottega Delle Parole).
L’incontro è in programma per domenica 20 dicembre alle 18, presso la chiesa di S.
Nicola da Tolentino, in via Roma ad Atripalda.
Dopo Andrà tutto bene (2011), il giornalista e autore atripaldese ritorna sulla scena
editoriale con un nuovo romanzo.
«La concatenazione di eventi esiste, eccome. Non credete alla favola di chi dice il
contrario». Se c’è una cosa di cui Fabio è sicuro, è questa. Soprattutto quando,
all’improvviso, ogni apparente certezza, su cui era sicuro di poter contare e che
credeva di aver saldamente costruito, crolla irrimediabilmente. Una storia che
disegna l’ascesa al potere e la caduta di un giovane trentenne. Un ritratto cinico e
ironico che delinea al tempo stesso l’innocente inconsapevolezza delle nuovissime
generazioni.
stefano_iannacconeFuori tempo massimo è popolato da persone comuni che, in un modo o nell’altro,
scopriranno come nella vita non esistano dogmi e non sempre le cose vanno come
dovrebbero andare: a volte, semplicemente, vanno.
Ne discuteranno con l’autore Marco Monetta, Federico Preziosi e l’on. Valentina
Paris. Reading a cura di Gentil Petrillo e Roberta Antonacci, interventi musicali di
Antonio Iannaccone.
Dopo Napoli e Roma, il libro continuerà il suo tour letterario nei prossimi mesi
facendo tappa anche a Milano e Verona. Il romanzo sarà disponibile a breve anche
in e-book.
L’autore: Stefano Iannaccone, classe ’81, è nato ad Avellino e vive a Roma.
Giornalista, collabora con Il Journal, Gli Stati Generali, IlFattoQuotidiano.it, Excite e
YOUng.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *