venerd� 01 marzo 2024
Flash news:   Il sindaco replica così alle accuse dell’opposizione: «Risponderò ai cittadini con i fatti» Quadro dell’Annunciazione, il delegato Barbarisi: «lo riporteremo a casa» Avellino-Catania, al via la prevendita per la gara di mercoledì 6 marzo L’opposizione attacca l’Amministrazione e l’Acm “tra un po’ ha più dipendenti del Comune”. Foto Piazza d’onore per la ciclista Annalisa Albanese alla Gran Fondo Sorrento Scontro in Consiglio sull’approvazione della convenzione per il nuovo segreterio comunale, Musto: “Atripalda merita un full time” A caccia di fondi il Distretto Diffuso del Commercio “ComUnity” “Atripalda che verrà, dialogo con la Città”, l’opposizione domani avvia un confronto L’appello di Luigi De Magistris e Omar Suleiman da “Fortapàsc”: “Stop al genocidio in Palestina” Imbrattata ancora una volta la fontana di piazza a Umberto

Paestum e i suoi templi cornice all’uscita cicloturistica del team Eco Evolution Bike

Pubblicato in data: 22/12/2021 alle ore:15:07 • Categoria: Ciclismo, Sport

L’Avventura continua, i ciclisti del team atripaldese Eco Evolution Bike di nuovo in sella nel week end scorso. Nonostante il freddo (4°) giornata soleggiata, cielo sereno, l’assenza di vento ha accompagnato i ciclisti atripaldesi in una lunga pedalata  da Salerno fino a Paestum andata e ritorno. Un modo divertente per godersi un tour nell’area archeologica dell’antica colonia greca Magna Grecia semplicemente pedalando. Ovviamente, non una gara contro il tempo né una prova di forza fisica, ma un’idea di lasciarsi distrarre da un contesto ambientale e culturale e la bicicletta diventa il mezzo ideale per il turismo lento, che interagisce a 360° con il territorio e le sue realtà. In Campania, il cicloturismo è in forte espansione. E’ proprio il turismo lento e sostenibile a spingere gli atleti del team atripaldese ad affrontarele difficoltà del presente, la fatica, il freddo, vento, pioggia, cadute e rinunce per trarre un pizzico di gioia e soddisfazione fisico/mentali. Ma, il ciclismo è anche questo. Gli atleti che hanno preso parte erano da: Adolfo Rodia, Marco Miele, Giuseppe Albanese, Alberto Pisano e la new entri Alfredo Preziosi. Dunque, la stagione più che soddisfacente volge al temine e la squadra tutta augura buone feste a tutti gli sportivi e non e in particolare a gli sponsor che hanno sostenuto questa bella realtà ciclistica atripaldese.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *