Flash news:   Abellinum: centomila euro dalla Provincia di Avellino per l’illuminazione notturna ed eventi di Natale Trentenne di Atripalda denunciato dai Carabinieri per possesso di un coltello a serramanico Caro bollette, fondi dal Comune per le famiglie in difficoltà: domande entro venerdì 9 novembre Dipendenza da consumo di droga, alcol ed episodi di bullismo tra i giovani: convegno al Comune. Foto Laceno d’oro International Film Festival al via ad Avellino Addio a Gerardo Bianco, padre dell’Ulivo e grande meridionalista Elezione Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: pronta la stanza per la nuova figura istituzionale con scrivania e bandiere. Foto Scontro in aula per l’elezione del Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: è Francesco Mazzariello. L’opposizione abbandona il parlamentino Caccia agli assegnatori morosi dei posteggi del mercato settimanale di Atripalda: revocate una decina di licenze Gestione del verde pubblico, il sindaco: «Puntiamo a prevedere, in base all’omogeneità degli interventi da fare, di dividere la città in più parti e dì sviluppare una serie di gare per gli affidamenti». foto

Paestum e i suoi templi cornice all’uscita cicloturistica del team Eco Evolution Bike

Pubblicato in data: 22/12/2021 alle ore:15:07 • Categoria: Ciclismo, Sport

L’Avventura continua, i ciclisti del team atripaldese Eco Evolution Bike di nuovo in sella nel week end scorso. Nonostante il freddo (4°) giornata soleggiata, cielo sereno, l’assenza di vento ha accompagnato i ciclisti atripaldesi in una lunga pedalata  da Salerno fino a Paestum andata e ritorno. Un modo divertente per godersi un tour nell’area archeologica dell’antica colonia greca Magna Grecia semplicemente pedalando. Ovviamente, non una gara contro il tempo né una prova di forza fisica, ma un’idea di lasciarsi distrarre da un contesto ambientale e culturale e la bicicletta diventa il mezzo ideale per il turismo lento, che interagisce a 360° con il territorio e le sue realtà. In Campania, il cicloturismo è in forte espansione. E’ proprio il turismo lento e sostenibile a spingere gli atleti del team atripaldese ad affrontarele difficoltà del presente, la fatica, il freddo, vento, pioggia, cadute e rinunce per trarre un pizzico di gioia e soddisfazione fisico/mentali. Ma, il ciclismo è anche questo. Gli atleti che hanno preso parte erano da: Adolfo Rodia, Marco Miele, Giuseppe Albanese, Alberto Pisano e la new entri Alfredo Preziosi. Dunque, la stagione più che soddisfacente volge al temine e la squadra tutta augura buone feste a tutti gli sportivi e non e in particolare a gli sponsor che hanno sostenuto questa bella realtà ciclistica atripaldese.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.