sabato 25 giugno 2022
Flash news:   Amministrative 2022, prima riunione per la Giunta del sindaco Paolo Spagnuolo: stanziati fondi per le giostrine Amministrative 2022: Musto, Nazzaro e Palladino replicano alle accuse del sindaco uscente: «Nessun festeggiamento da parte nostra!» Amministrative 2022, è il giorno d’insediamento della nuova Giunta al Comune di Atripalda Ampliato durante l’estate il servizio di pattugliamento serale della Polizia municipale di Atripalda Musica all’aperto, il sindaco di Atripalda firma l’ordinanza: sarà consentita fino all’una di notte Amministrative 2022, il sindaco comincia dalla promozione e punta ai gemellaggi con Praiano e Positano “Il miglio verde”, domenica 26 Acli e associazioni per la giornata di tutela ambientale ad Alvanite Amministrative 2022, veleni nel post voto. Il sindaco uscente Giuseppe Spagnuolo: «Deluso e amareggiato per quella foto di tre consiglieri esultanti» Tanti fedeli domenica sera ad Atripalda per la processione del Corpus Domini. Foto Amministrative 2022, il sindaco di Atripalda convoca il Consiglio comunale d’insediamento per lunedì 27 giugno

Ciclismo, Maurizio Cipolletta il fondista dell’Eco Evolution Bike

Pubblicato in data: 8/4/2022 alle ore:16:10 • Categoria: Ciclismo, Sport

“La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l’equilibrio devi muoverti”. Questa è la filosofia, ma non solo per lui, di Maurizio Cipolletta, new-entry del team atripaldese Eco Evolution Bike. Maurizio Cipolletta classe 69’, settantasette chilogrammi per 178 cm di altezza numeri da gladiatore è un ottimo passista, un fondista che ama le lunghe distanze e con buone doti anche sul passo.Nonostante il fisico possente, Maurizio è un corridore capace di spingere molto forte non solo in pianura ma anche su salite con pendenze non troppo impegnative. Originario di Sorbo Serpico, vive a Salza Irpinia. Ha iniziato a dieci anni, quando il papà, anche lui ciclista, gli ha regalato la prima bicicletta, un’Atala colore marrone.

”Ricordo che mi seguiva in macchina con il suo cronometro e m’incitava a pedalare, per me era nientaltro che un semplice divertimento ma con il passare degli anni è diventata una vera e propria passione. Il ciclismo mi piace perché non è uno sport qualunque, è una fatica positiva, propulsiva quasi come un motore trainante che mi spinge a fare sempre di più per migliorarmi e da quest’anno sono entrato a far parte di un fantastico team di persone e compagni eccezionali. Nel ciclismo non perde mai nessuno, tutti vincono nel loro piccolo, chi si migliora, chi ha scoperto di poter scalare una vetta in meno tempo dell’anno precedente, chi piange per essere arrivato in cima, chi ride per una battuta del suo compagno di allenamento, chi non è mai stanco, chi stringe i denti, chi non molla, chi non si perde d’animo, chi non si sente mai solo, questo è il ciclismo”.

Maurizio Cipolletta è un ciclista in forte crescita di maturità atletica e con tanti margini di miglioramento.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.