sabato 25 giugno 2022
Flash news:   Amministrative 2022, prima riunione per la Giunta del sindaco Paolo Spagnuolo: stanziati fondi per le giostrine Amministrative 2022: Musto, Nazzaro e Palladino replicano alle accuse del sindaco uscente: «Nessun festeggiamento da parte nostra!» Amministrative 2022, è il giorno d’insediamento della nuova Giunta al Comune di Atripalda Ampliato durante l’estate il servizio di pattugliamento serale della Polizia municipale di Atripalda Musica all’aperto, il sindaco di Atripalda firma l’ordinanza: sarà consentita fino all’una di notte Amministrative 2022, il sindaco comincia dalla promozione e punta ai gemellaggi con Praiano e Positano “Il miglio verde”, domenica 26 Acli e associazioni per la giornata di tutela ambientale ad Alvanite Amministrative 2022, veleni nel post voto. Il sindaco uscente Giuseppe Spagnuolo: «Deluso e amareggiato per quella foto di tre consiglieri esultanti» Tanti fedeli domenica sera ad Atripalda per la processione del Corpus Domini. Foto Amministrative 2022, il sindaco di Atripalda convoca il Consiglio comunale d’insediamento per lunedì 27 giugno

Taglio del nastro nel chiostro del Comune di Atripalda per la mostra dal titolo “Pace”. Il sindaco: «Puntare sugli eventi culturali per una vera crescita». Foto

Pubblicato in data: 24/4/2022 alle ore:11:26 • Categoria: Attualità, Cultura

«La cultura è lo strumento principe per raggiungere la pace alla quale dobbiamo tendere tutti ». L’Amministrazione Giuseppe Spagnuolo punta sulla cultura è ieri mattina, nel chiostro di Palazzo di Città, ha inaugurato un evento promosso dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con l’associazione “Arteuropa” dal titolo “Pace” curato dal maestro Enzo Angiuoni. «Un tema che coinvolge tutti e raccoglie il sentimento di tutti. Portando avanti questi valori potremmo recuperare sul terreno della civiltà» conclude il primo cittadino impegnato in questi giorni in incontri continui per la definizione della lista. Una lista in continuità che prevede un mix tra uscenti e rinnovamento. Dopo aver stretto un accordo con il Psi di Ulderico Pacia in corso un dialogo con l’ex assessore Antonio Prezioso.
Al taglio del nastro di ieri mattina presenti anche la vice sindaco Anna Nazzaro, delegata all’Istruzione e l’assessore alla Cultura Stefania Urciuoli. Entrambe sono pronte a ricandidarsi a sostegno del sindaco uscente insieme a tutta la Giunta con Massimiliano del Mauro, Nancy Palladino, Salvatore Antonacci, Giuliana De Vinco e Anna De Venezia. Non dovrebbero ricandidarsi invece Vincenzo Moschella, Costantino Pesca e Antonella Gambale.
.«Grazie per la collaborazione con l’associazione Arteuropa. E’ bello avere il coraggio di promuovere eventi di grande sensibilità e così importanti per le tematiche affrontate. È un onore chiudere questo mandato amministrativo con questo evento che abbiamo voluto convintamente – dichiara la Nazzaro -. Trattiamo un tema così importante che ci fa riflettere. È un bel momento quello di oggi dal punto di vista culturale ma anche come possibilità di riflessione. Agli artisti, soprattutto ai più giovani, dico: credeteci sempre e battetevi sempre per l’arte e per emergere ancora di più». L’assessore Stefania Urciuoli invece evidenzia l’impegno dell’amministrazione a favore della cultura: «Come amministrazione comunale e come assessorato siamo stati lieti di organizzare questa mostra. Sono 50 artisti di tutta Italia ma anche stranieri che abbiamo in esposizione. Il tema è di grande rilievo in questo momento in particolare. Ritengo che l’arte è un potente mezzo di comunicazione. Oggi l’esigenza di tutti è la pace. Sono due mesi che ê in corso questa terribile guerra e le immagini che vediamo sono scioccanti. Grazie all’arte oggi facciamo un passo per rappresentare questa esigenza di pace. Si leva un grido di pace da questo luogo oggi, qui da Atripalda».
Taglio del nastro nel chiostro del Comune di Atripalda per la mostra dal tiolo "Pace", sindaco ed Enzo Angiuoni 2A curare la mostra il maestro atripaldese Enzo Angiuoni: «E’ una mostra di grande valore che ospita opere di varia estrazione: dal figurativo al super moderno, dall’informale alla fotografia. Oggi si inaugura la biennale di Venezia con il padiglione Ucraina. Una splendida coincidenza con questa nostra iniziativa e mi onoro di comunicare di essere anche io presente alla biennale. Sono contento perché l’amministrazione mi ha dato questa possibilità e abbiamo splendidamente collaborato come accaduto in passato».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.