mercoled� 17 aprile 2024
Flash news:   Tragedia in via Appia, ventottenne di Mugnano muore stroncato da un infarto dopo una cena Restituzione deleghe Mazzariello, l’ex sindaco attacca: «l’amministrazione non ha visione e progettualità» Francesco Mazzariello restituisce le deleghe ai Lavori Pubblici e al Pnrr nelle mani del sindaco Paolo Spagnuolo La Scandone sconfitta a Piazza Armerina Avellino-Benevento, stasera lo stadio “Partenio-Lombardi” è sold out L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi Un pozzo del tardo medioevo e una tegola con sigillo in lingua osca emergono dai saggi archeologici lungo rampa San Pasquale Aperto il cantiere di riqualificazione della fontana artistica di piazzetta Garibaldi Al via la prevendita del big match Avellino-Benevento Fiamme ad Atripalda in un’azienda che si occupa di riciclaggio di rifiuti

A Sant’Angelo dei Lombardi l’atripaldese Annalisa Albanese super grimpeur

Pubblicato in data: 28/6/2023 alle ore:08:21 • Categoria: Ciclismo, Sport

Nella seconda prova del campionato interregionale scalatore svoltasi a Sant’Angelo dei Lombardi la scalatrice atripaldese Annalisa Albanese del team Eco Evolution Bike si conferma grimpeur di razza aggiudicandosi la prova nella categoria Woman1 fermando le lancette del cronometro 27’ 16’’ 32 alla media di 16,500 km/h. Secondo gradino del podio per Anita Rufolo (Valva Cycling Team) con 29’45’’126 alla media di 24,93 km/h.Nella classifica finale generale il miglior tempo lo ha fatto registrare Raffaele Cinque (Team Ciclismo Sorrentino) con 1802’’939 alla media di 24.932 km/h. Secondo posto per Antonio Borrelli (Bike & Sport team MTB) CON 19’11’’351 alla media di 23,45 km/h, terzo gradino del podio Vincenzo Damiano (Canusium Bike) con 20’12’’696 media 22,26 km/h.  

Questi i vincitori per le rispettive categorie:

cat .M8 Mario Vernacchio (AS Civitas)  24’38’’44;

Cat. M7 Luigi Mazzotta  (team Amici De Simone) 23’03’’38;

Cat. M6 Domenico Papaleo ( cicli Serino) 24’13’’ 57;

Cat.M5 Antonio Borrelli (Bike & Sport team MTB) 19’11’’35;

Cat.M4 Massimiliano Belsito (Cicogna Cerignola) 21’55’’29;

Cat. M3 Antonio Guatalupi ( Sport Bike) 21’41’’49;

Cat. M2 Raffaele Cinque (Team Ciclismo Sorrentino)1802’’93;

Cat. M1 Daniele Polisciano (Valva Cyclling Team) 21’45’’14.

Cat. Elite Kevin Borrelli (Wellness In Motion) 20’21’’ 87.

La competizione, organizzata dal team O’ Metetore di Sant’Angelo d.L.  si è svolta su un tracciato di otto km eun dislivello di 430 metri e una pendenza media 6% e massima 15% e ha visto allo start di partenza 48 ciclisti provenienti dalla vicina Puglia e Basilicata oltre che dalla Campania.  

Un plauso agli organizzatori e a chi ha permesso di far gareggiare in sicurezza i forzati della strada, Protezione Civile, Moto staffette, Polizia di Stato, Carabinieri e Polizia Municipale locale. Prossimi appuntamenti validi come prova del campionato interregionale scalatore sono: 30 Luglio  V Ciclo scalata Memorial Ciccio Macchione – Ariano Irpino (AV); 06 Agosto VI CronoMontaguto – Montaguto (AV); 27 Agosto III Cronoscalata Ruotese – Ruoti  (PZ); 3 settembre I Cronoscalata Valva (SA); 23 Settembre Ciclo scalata alla Leonessa (BN).

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *