domenica 23 giugno 2024
Flash news:   Il sindaco Spagnuolo verso Fi, il segretario cittadino Pd Malavena: ”condotta ambivalente” Lesioni colpose ed omessa custodia di animali, tre rinviati a giudizio: 57enne assalito da due pitbull si costituisce parte civile Rissa al bar di via Appia: tutti assolti Estorsione e incendio di auto: affidamento in prova per atripaldese Convegno del Gruppo Archeologico La Civita presso la chiesa di San Nicola False dichiarazioni:processo da rifare per atripaldese Emergenza caldo, il Consorzio A5 attiva un numero verde Ponte delle Filande, si assembrano le travi metalliche: a luglio l’apertura Finanziato il progetto di realizzazione di un nuovo asilo nido in via Adamo Furto in una tabaccheria di via Appia: rubati i Gratta e Vinci

Euroform sfida Turi, in palio domenica tre punti d’oro

Pubblicato in data: 15/4/2010 alle ore:08:42 • Categoria: Pallavolo, Sport

gruppo-euroformL’Euroform prosegue la preparazione al match casalingo contro la formazione pugliese dell’ex Avellino Antonello Galdi. In casa biancoblu l’obiettivo è la vittoria, un risultato che consentirebbe di festeggiare insieme al pubblico amico il raggiungimento di un traguardo storico, i play off per la serie A2.

La Federazione ha designato la coppia arbitrale che dirigerà il match in programma domenica nell’impianto di via San Giacomo a partire dalle 18.00, a fischiare saranno Walter Stancati (1° – Pu) e Christian Palumbo (2° – Cs).

La curiosità: una coppia che sulla carta porta bene, a ruoli invertiti sono gli stessi arbitri della vittoria a Brolo per 3-2, mentre il solo Palumbo aveva già diretto gli irpini nel successo d’andata contro il Molfetta per 3-0. In tema di scaramanzie l’Euroform vuole al più presto aggiornare la casella delle vittorie e scrivere 18. Vincere con il maggior scarto possibile significherebbe inoltre aumentare il quoziente set e assicurarsi vantaggi non trascurabili nella griglia spareggi.

Gli allenamenti proseguono a ritmi serrati anche perché la sfida si annuncia tutt’altro che abbordabile. Dopo la sconfitta casalinga di sette giorni con Brolo la formazione turese arriverà in irpinia per la conquista del bottino pieno che le consentirebbe di tenere a distanza Molfetta e proprio il Brolo che ora incalzano per i play off.
In casa Molfetta è da registrare questa settimana l’avvenuto addio di mister Lorenzoni e l’imminente arrivo di un nuovo allenatore. La capolista Gela sarà invece impegnata nella delicata trasferta di Chieti.
Tornando alla gara in terra atripaldese dovrebbe venirne fuori una sfida che per gli appassionati si annuncia ad alti contenuti agonistici e spettacolari.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *