alpadesa
  
sabato 25 gennaio 2020
Flash news:   Alvanite, lite tra vicini: assolti dall’accusa di lesioni aggravate alla testa con fornetto a microonde e percosse Alberto Alvino dona alla chiesa di Santa Lucia di Serino il quadro nel ricordo di don Antonio Pelosi Comprensivo di Atripalda, oggi e domani si vota per eleggere la componente genitori e il nuovo presidente del Consiglio d’Istituto Il Comune di Atripalda incassa tre finanziamenti per lavori di sistemazione idrogeologica del territorio Avellino, arriva il portiere Andrea Dini I volontari dell’Associazione Alvanite al fianco dei pazienti dell’Hospice di Solofra Arrestato Vincenzo Schiavone proprietario della Clinica Santa Rita Nuovo main sponsor per la squadra di ciclismo A.S. Civitas di Atripalda Lo chef Alfredo Iannaccone alla ricerca di nuovi sapori Oggi 24 gennaio si festeggia San Francesco di Sales patrono dei giornalisti

Euroform, domenica a Casoria in campo i giovanissimi

Pubblicato in data: 6/5/2010 alle ore:08:50 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

euroform-atripaldaDomenica ultimo atto della stagione regolare a Casoria. Spazio ai giovanissimi.

Ripresa degli allenamenti con andamento lento per i biancoblu. Nella mente c’è ancora la vittoria sul Galatina (3-1) che ha consentito alla Pallavolo Atripalda di tagliare lo storico traguardo dei play off per la serie A2. Cascate di coriandoli e palloncini, giro di campo e saluto trionfale: le scene di quello che sembrava un gran finale in realtà erano solo l’inizio di una nuova fase. Ma l’Euroform del presidente Capaldo che nove mesi fa si affacciava per la prima volta in B1 con l’obiettivo di un campionato tranquillo, dal suo punto di vista, ha già vinto.

In questi giorni si lavora soprattutto in palestra pesi per tonificare lo stato di forma, sotto rete, invece, si cerca di smaltire le tossine della tensione agonistica. Aver tagliato il traguardo con un turno d’anticipo consente agli atripaldesi di tirare il fiato e lavorare senza affanni in vista del derby in programma domenica sul campo del Giotto Casoria; l’ultimo impegno della stagione regolare mette in palio tre punti che non modificheranno il destino delle due formazioni e Marolda potrebbe approfittarne per dare spazio ai giovanissimi. 

Le attenzioni saranno tutte rivolte agli altri campi, specie quelli da cui arriveranno i risultati utili a determinare la prima avversaria dell’Euroform agli spareggi. Quasi sicuramente dovrebbe trattarsi di una fra Cantù o Padova che l‘Euroform ospiterà in irpinia per gara 1 dei play off domenica 16 maggio.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *