marted� 16 aprile 2024
Flash news:   Tragedia in via Appia, ventottenne di Mugnano muore stroncato da un infarto dopo una cena Restituzione deleghe Mazzariello, l’ex sindaco attacca: «l’amministrazione non ha visione e progettualità» Francesco Mazzariello restituisce le deleghe ai Lavori Pubblici e al Pnrr nelle mani del sindaco Paolo Spagnuolo La Scandone sconfitta a Piazza Armerina Avellino-Benevento, stasera lo stadio “Partenio-Lombardi” è sold out L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi Un pozzo del tardo medioevo e una tegola con sigillo in lingua osca emergono dai saggi archeologici lungo rampa San Pasquale Aperto il cantiere di riqualificazione della fontana artistica di piazzetta Garibaldi Al via la prevendita del big match Avellino-Benevento Fiamme ad Atripalda in un’azienda che si occupa di riciclaggio di rifiuti

Euroform, domenica a Casoria in campo i giovanissimi

Pubblicato in data: 6/5/2010 alle ore:08:50 • Categoria: Pallavolo, Sport

euroform-atripaldaDomenica ultimo atto della stagione regolare a Casoria. Spazio ai giovanissimi.

Ripresa degli allenamenti con andamento lento per i biancoblu. Nella mente c’è ancora la vittoria sul Galatina (3-1) che ha consentito alla Pallavolo Atripalda di tagliare lo storico traguardo dei play off per la serie A2. Cascate di coriandoli e palloncini, giro di campo e saluto trionfale: le scene di quello che sembrava un gran finale in realtà erano solo l’inizio di una nuova fase. Ma l’Euroform del presidente Capaldo che nove mesi fa si affacciava per la prima volta in B1 con l’obiettivo di un campionato tranquillo, dal suo punto di vista, ha già vinto.

In questi giorni si lavora soprattutto in palestra pesi per tonificare lo stato di forma, sotto rete, invece, si cerca di smaltire le tossine della tensione agonistica. Aver tagliato il traguardo con un turno d’anticipo consente agli atripaldesi di tirare il fiato e lavorare senza affanni in vista del derby in programma domenica sul campo del Giotto Casoria; l’ultimo impegno della stagione regolare mette in palio tre punti che non modificheranno il destino delle due formazioni e Marolda potrebbe approfittarne per dare spazio ai giovanissimi. 

Le attenzioni saranno tutte rivolte agli altri campi, specie quelli da cui arriveranno i risultati utili a determinare la prima avversaria dell’Euroform agli spareggi. Quasi sicuramente dovrebbe trattarsi di una fra Cantù o Padova che l‘Euroform ospiterà in irpinia per gara 1 dei play off domenica 16 maggio.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *