alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532

Sidigas, pronti due pullman per la trasferta di Matera

Pubblicato in data: 23/2/2011 alle ore:23:16 • Categoria: Pallavolo, Sport

sidigas atripaldaMassima concentrazione sull’obiettivo: strappare punti nella trasferta di Matera. Questo il leitmotiv degli allenamenti in casa Sidigas. Tenuta atletica e sagacia tattica sono gli elementi che Marolda privilegia con specifici esercizi, in particolare sotto rete vengono provate situazioni di gioco simulando i colpi d’attacco ed i posizionamenti in campo degli avversari. Il tecnico li ha studiati a fondo. Insieme al preparatore D’Argenio, domenica scorsa approfittando di aver giocato sabato, Marolda ha assistito al derby tra Potenza e Matera traendone interessanti spunti. Ma come sempre accanto alle strategie della tattica conteranno le motivazioni. Alla capolista di sicuro non mancano. E per l’impegno lontano dalle mura amiche ce ne saranno altre. Ben due pullman carichi di ostenitori sono pronti a partire insieme a quello della squadra. Il primo è stato già riempito con le adesioni di staff tecnici e giovanissimi dei vivai oltre che da appassionati. Per il secondo ci sono ancora una quindicina di posti a disposizione. Gli interessati possono contattare direttamente a dirigenti per la prenotazione negli orari d’allenamento. Partenza in programma sabato mattina alle 7.30, visita alla città dei Sassi, pranzo, e nel pomeriggio il big match in programma alle 18.30. Un miniesodo per continuare nella disputa di un grande campionato.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Pallavolo, la Sidigas-HS incontra il sindaco Spagnuolo: ad Atripalda la presentazione della squadra nella Dogana dei Grani

Si è svolto in queste ore presso il Municipio di Atripalda un proficuo incontro tra il primo cittadino Paolo Spagnuolo Read more

Pallavolo Atripalda, l’appello della società a sponsor e Istituzioni: “Fate presto”

Ad una settimana dalla fine del campionato entra nel vivo la partita più importante per la Sidigas Hs Pallavolo Atripalda, Read more

Pallavolo Atripalda, il cda respinge le dimissioni e invita Guerrera ad avviare la programmazione della nuova stagione

Convocato con all'ordine del giorno le dimissioni rassegnate lo scorso 11 marzo, il Consiglio di Amministrazione della Ssd Pallavolo Atripalda Read more

Voglia di riscatto per la Sidigas Pallavolo Atripalda in attesa della trasferta di Molfetta

La terza giornata del girone di ritorno si avvicina, Atripalda sarà di scena a Molfetta, per entrambe le formazioni la Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *