alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima” Stamattina torna il “Farmer Market” e nel pomeriggio flash mob di commercianti e amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il settore ad Atripalda Coronavirus, scende il numero di positivi in Campania: solo 5 oggi. Nessun contagio in Irpinia

La Sidigas affila le armi: sabato arriva Ortona

Pubblicato in data: 1/3/2011 alle ore:07:43 • Categoria: Pallavolo, Sport

sidigasRipresa degli allenamenti con morale alto in casa Sidigas. La 17esima giornata ha confermato Atripalda al primo posto del campionato di B1 con la vittoria dei biancoblu a Matera (2-3).
Brolo vince (3-0) a Casoria, Molfetta perde ad Ortona (3-1): i risultati delle dirette concorrenti modificano la scaletta ma non le distanze, sostanzialmente invariate: Sidigas prima in classifica con 44 punti, seguita da Brolo a 40 e Molfetta 38; alla fine del campionato mancano nove giornate e in palio ci sono ancora 27 punti, tutto possibile, dunque, l’obiettivo degli irpini è sfruttare al meglio le sfide casalinghe e strappare il maggior numero di vittorie in trasferta per consolidare il primato puntando alla promozione diretta in A2. Non sarà semplice ma squadra e società sono consapevoli di non potersi tirare indietro ora.
Sabato 5 marzo Marolda e compagni ritornano in campo tra le mura amiche di via San Giacomo (18:30). Avversario di turno sarà la Sieco Service Ortona di mister Lanci che sabato scorso ha stoppato la rincorsa del Molfetta. È una compagine, quella abruzzese, che attraversa un buon periodo di forma e che Atripalda conosce bene per averci giocato e perso a settembre in due impegni di Coppa Italia; Cortina e compagni s’imposero sia in irpina (1-3) che in casa (3-0). Nel girone d’andata ad Ortona le cose andarono meglio, la Sidigas conquistò i tre punti con un combattuto 3-0, l’intenzione è di pareggiare i conti con un nuovo successo.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Sidigas, ritirata l’istanza di fallimento

Ritirata l'istanza di fallimento della Sidigas Spa. Il procuratore aggiunto Vincenzo D'Onofrio ha ritirato l’istanza di fallimento per la società che ha Read more

Sidigas, il Gip sequestra solo 8 milioni di euro

Il Gip del Tribunale di Avellino, dottor Marcello Rotondi, ha confermato il sequestro di beni di Sidigas per 8 milioni Read more

Sidigas, parla il ds Alberani: “stagione complicata con troppi infortuni. Ripartiamo da Maffezzoli”

Il ds Nicola Alberani commenta in sala stampa la stagione 2018/19 della Sidigas Scandone Avellino, traendo le conclusioni sull'annata all'indomani Read more

Sidigas, Vucinic getta la spugna: arriva Maffezzoli

La Sidigas Scandone Avellino comunica che, al termine di un incontro nel quale Nenad Vucinic ha palesato l'assenza delle condizioni Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *