mercoled� 17 aprile 2024
Flash news:   Tragedia in via Appia, ventottenne di Mugnano muore stroncato da un infarto dopo una cena Restituzione deleghe Mazzariello, l’ex sindaco attacca: «l’amministrazione non ha visione e progettualità» Francesco Mazzariello restituisce le deleghe ai Lavori Pubblici e al Pnrr nelle mani del sindaco Paolo Spagnuolo La Scandone sconfitta a Piazza Armerina Avellino-Benevento, stasera lo stadio “Partenio-Lombardi” è sold out L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi Un pozzo del tardo medioevo e una tegola con sigillo in lingua osca emergono dai saggi archeologici lungo rampa San Pasquale Aperto il cantiere di riqualificazione della fontana artistica di piazzetta Garibaldi Al via la prevendita del big match Avellino-Benevento Fiamme ad Atripalda in un’azienda che si occupa di riciclaggio di rifiuti

Sidigas Pallavolo Atripalda è l’ora della verità. Contro Castellana si cerca l’impresa che vale i play out. La società chiama a raccolta i tifosi, biglietti a 3 euro

Pubblicato in data: 1/4/2012 alle ore:15:37 • Categoria: Pallavolo, Sport

sidigas-milano-3

“E’ ora di scendere in campo”. Cosi’ la sociètà della Sidigas Pallavolo Atripalda chiama a raccolta i tifosi per l’ultimo impegno casalingo della regular season della stagione. Tutti uniti verso un unico obiettivo: la salvezza. Mister Lorenzoni ha caricato a mille i suoi durante una settimana intensa di allenamenti. Le

condizioni di Nemeth migliorano, ma difficilmente partirà titolare. I biglietti questa sera costeranno solo 3 euro per consentire a tutti di partecipare a que

sta tanto difficile, quanto decisiva. Stasera quindi ci sarà il pubblico delle grandi occasioni al Paladelmauro. In settimana ci sono state le parole di capitan Bruno e di mister Lorenzoni a caricare l’ambiente. “Dobbiamo provare a batterli, lo dobbiamo ai nostri tifosi”. Queste le parole di capitan Bruno che come tutta la squadra crede ancora nell’obiettivo. Fiducioso anche mister Lorenzoni: “Noi speriamo che in queste 2 partite che mancano alla fine di riuscire a fare punti, raddrizzare un po’ la nostra posizione e riuscire ad agganciare il terz’ultimo posto e giocarci le nostre carte ai play out”. Sulla partita contro una corazzata come Castellana il mister è chiaro: “In queste partite le motivazioni ci sono già da sole, non vedi l’ora di giocare questo tipo di partite, poi per noi ha una doppia valenza. Oltre a vincere con una grande sarebbe l’occasione per conquistare punti pesanti. Io spero molto nei miei ragazzi. Io sono qua perchè ci ho creduto e ci credo fino alla fine. Più pubblico viene e meglio è”. Quindi il tempo della parole è finito ora è il tempo di andare al palazzetto e sostenere questi ragazzi che solo lo scorso anno ci hanno regalato delle emozioni indescrivibili.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *