alpadesa
  
Flash news:   Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e Polizia municipale a Palazzo Piarulli ad Atripalda.FOTO Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto

Prevenzione rischio sismico e redazione dei Piani Comunali di Protezione Civile, incontro questa mattina in Provincia. Speciale Video

Pubblicato in data: 19/6/2012 alle ore:16:52 • Categoria: Attualità, Video intervisteStampa Articolo

incontro-protezione-civile-2Prevenzione rischio sismico e redazione dei Piani Comunali di Protezione Civile. L’assessore provinciale Maurizio Petracca ha chiamato a raccolta i 119 comuni irpini per sollecitare le amministrazioni locali ad adeguarsi alla normativa vigente e fare il punto della situazione in Irpinia: ad oggi sono 53 i comuni con una pianificazione dedicata all’emergenza sismica tra cui Atripalda, presente con l’assessore Antonio Iannaccone e Mercogliano con l’assessore Gaetano Corrado. Presenti tanti sindaci e delegati dei vari comuni irpini. Pronto un nuovo bando per accedere ai fondi per la redazione dei piani per i restanti comuni in modo che entro pochi mesi tutti possano dotarsi di uno strumento fondamentale per l’incolumità dei cittadini. La parola chiave secondo il vice presidente della Regione Campania Giuseppe De Mita è prevenzione. L’Irpinia è una zona ad alto rischio sismico ecco perché puntare alla sicurezza degli edifici attraverso l’organizzazione delle procedure che eviti un accavallamento di enti e competenze.

[flv width=”250″ height=”200″ image=”https://www.atripaldanews.it/video/protezione civile 19 giugno 2012.jpg”]https://www.atripaldanews.it/video/protezione civile 19 giugno 2012.flv[/flv]

iannacconeincontro-protezione-civile

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Prevenzione rischio sismico e redazione dei Piani Comunali di Protezione Civile, incontro questa mattina in Provincia. Speciale Video”

  1. FELICE ha detto:

    Wee signori cari per quanto concerne il comune di Atripalda, l’essere gia’ pronti ed aver fatto una preventiva pianificazione per l’emergenza sismica credo vada merito all’ ex vice sindaco Maurizio De Vinco che a suo tempo ha fatto tanto per il gruppo protezione civile di Atripalda ed e’ stato sempre il fiore all’occhiello della vecchia amministrazione, non me ne vogliano i nuovi amministratori col nuovo sindaco, ma bisogna comunque sempre dare a Cesare cio’ che e’ di Cesare per un fatto di onesta comportamentale, e’ facile andarsi a sedere e ricevere gli elogi di altri….
    buon lavoro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Felice Lazazzera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *