alpadesa
  
Flash news:   Secondo contagio ad Atripalda, il sindaco: “invito l’intera comunità ad osservare le misure per la prevenzione e il contrasto al covid-19” Coronavirus, contagiato ad Atripalda anche un parente della signora rumena Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda

Comitato via Appia ed ex c.da Spagnola, Landolfi: “L’Amministrazione ci ha dimenticato, chiediamo attenzione soprattutto per Parco delle Acacie”. Guarda la Video Intervista

Pubblicato in data: 14/3/2013 alle ore:14:00 • Categoria: Attualità, Video interviste

degrado-8Chiediamo l’attenzione dell’Amministrazione per i platani di via Appia e per la zona del Parco delle Acacie, sono le due emergenze più urgenti a cui occorre pensare“, a parlare è il presidente del Comitato di Quartiere di via Appia ed ex contrada Spagnola, Antonio Landolfi. “Urgente provvedere al taglio degli alberi di via Appia entro la fine di marzo, dopo di che passerà il periodo utile alla potatura, i rami stanno diventando troppo alti e pericolosi dato che non si tagliano dal 2005” afferma Landolfi chiarendo anche il nuovo assetto del comitato: “Abbiamo deciso di escludere contrada Novesoldi perché i problemi sono tanti e da soli non riusciamo a seguirli tutti, per questo ci concentreremo sulle necessità del quartiere in cui viviamo augurandoci che l’Amministrazione ci ascolti“. Preoccupante secondo il Comitato la situazione in cui versa Parco delle Acacie (foto): “In molti punti la pavimentazione è saltata e rattoppata con del catrame ma basterebbe una colata di cemento, a questo punto, per sistemare in maniera più decorosa ed economica il suolo pubblico dove spesso giocano bambini e passeggiano anziani – continua Landolfi -. Inoltre, nella zona in cui si posizionano le bancarelle alimentari, c’è un persistente cattivo odore, occorre fare qualcosa per evitare che questo parco venga abbandonato e non più frequentato anche da cittadini non di Atripalda“.
Guarda la Video Intervista.

[flv width=”250″ height=”200″ image=”https://www.atripaldanews.it/video/landolfi intervista.jpg”]https://www.atripaldanews.it/video/landolfi intervista.flv[/flv]
degrado-10

degrado-9
Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Parco Acacie, polemiche social per le aree asfaltate che ospiteranno le bancarelle del mercato: «Piazzale delle Acacie, il Sogno Green»

«Piazzale delle Acacie, il Sogno Green». Piovono critiche social sui lavori del secondo lotto per la messa in sicurezza di Read more

Halloween, al Red One di Parco Acacie il nuovo corso di Modelling di “Pasticcianto”

Al Red One di Parco delle Acacie il nuovo corso di Pasticcianto. Tante decorazioni a tema Halloween il 10 e Read more

Inaugurato con successo sabato pomeriggio Red One, il nuovo bar di Parco Acacie

Inaugurato con successo sabato pomeriggio Red One, il nuovo caffè e snack bar di Parco delle Acacie gestito dall'Associazione "Donne in Read more

Stasera 7 e domani 8 luglio al Parco delle Acacie la VIII Festa della Misericordia

Stasera 7 e domani 8 luglio al Parco delle Acacie la VIII Festa della Misericordia di Atripalda. Si comincia stasera, sabato 7 Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

9 risposte a “Comitato via Appia ed ex c.da Spagnola, Landolfi: “L’Amministrazione ci ha dimenticato, chiediamo attenzione soprattutto per Parco delle Acacie”. Guarda la Video Intervista”

  1. irpino ha detto:

    Ma chi ha ordinato questi lavori. Se è un tecnico, ci sta da dubitare. Siamo capaci di rovinare tutto com queste mezze cucchiare.

  2. massimiliano ha detto:

    Una volta, non molto tempo fa, era un vanto essere Atripaldese. Ora siamo diventati ridicoli. A quanto una bella notizia dall’Amministrazione??

  3. ahi ahi presidente ha detto:

    Ahi ahi Presidente, con la passata amministrazione era molto più presente. Come mai? Ricordo che ogni settimana scriveva qualche amenità, eppure la situazione non era pessima come oggi. Anzi.

  4. PUNGOLO FISSO ha detto:

    E mo non po scrivere contro il sindaco era nella sua lista!!!!!hahhahahha presidente, dal borsello!!!!!

  5. Antonio ha detto:

    Nella seconda foto si evince un tubo dell’acqua che il giovedì un noto pescivendolo non di Atripalda utilizza a nostre spese consumando tonnellate di acqua visto che viene tenuta sempre aperta. Il tutto con la compiacenza di chi dovrebbe sorvegliare compreso!!! Sindaco fai qualcosa

  6. marco ha detto:

    vi lamentate di via appia e contrada spagnola.
    Ma avete visto i pavimenti della piazza e di via aversa.
    Fatevi una passeggiata e fatemi sapere.

  7. chiapparino ha detto:

    Per Landolfi.
    Ma non stavi candidato con Spagnuolo???????

  8. sigismondo ha detto:

    ma che cosa controllano i vigili al giovedì nel mercato?

  9. antonio ha detto:

    avete fatto distruggere una villa comunale.
    nessun controllo.
    vergogna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *