alpadesa
  
Flash news:   Incendio a Pianodardine, Sinistra Italiana Atripalda: “altra ferita per il nostro ambiente” Amarezza di Gioso Tirone alla presentazione del libro sul decennale del “Torneo Calcistico Stracittadino di Atripalda”. Foto Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda

L’ASD Intramontes espugna Atripalda: 3 a 1. Foto

Pubblicato in data: 24/11/2014 alle ore:09:47 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

atripalda-intramontes-2L’ASD Atripalda Volley Ball non riesce a conquistare i tre punti nell’esordio casalingo. I biancoverdi vengo sconfitti con il punteggio di 3 a 1 contro i salernitani dell’ASD Intramontes che riesce a conquistare l’intera posta in palio evitando in extremis di giocare il tie-break. Atripalda recupera il libero infortunato schierandolo dall’inizio insieme a Spina assente nella prima gara. Inizio tutto di marca Intramontes che riesce a prendere subito un discreto margine, con i ragazzi di Monaco che appaiono un po’ contratti all’inizio e stentano a carburare. Il primo set sembra scorrere a favore degli ospiti fino a quando i biancoverdi hanno uno scatto di orgoglio e riescono a farsi sotto riuscendo a recuperare ma nel finale di set complice qualche errore di troppo devono arrendersi ai salernitani: 25 a 22. Il secondo set inizia sulla falsa riga del primo con Atripalda che però riesce a mettere la testa sul 16 a 15 dopo e riesce a conquistare il set con il punteggio di 25 a 22. Nel terzo set la partita è molto equilibrata. Le squadre lottano punto a punto e commettono qualche errore di troppo. Ma la partita è avvincente e nel momento decisivo è l’esperienza che fa la differenza consentendo all’ASD Intramontes di conquistar il set con l’identito punteggio dei primi due parziali: 25 a 22. Nel quarto set ancora tanto equilibri e nessuno riesce a prendere un discreto margine, il pubblico incita le squadre. I biancoverdi appaiono concentrati e vogliosi di portare la gara al quinto set e appaiono in grado di conquistare almeno un punto e riescono ad andare sul 21 a 15. Ma è proprio sul più bello che la squadra di Monaco ha un black – out. Infatti da allora i biancoverdi conquistano solo due punti e cedono il passo all’ASD Intramontes con il punteggio di 25 a 22. Al termine tanta rabbia per i ragazzi dell’ASD Atripalda Volley Ball per l’occasione persa ma vogliosi di rifarsi già dalla prossima gara che si disputerà ancora tra le mura amiche contro ASD L.B. Alberti. atripalda-intramontesatripalda-intramontes-3atripalda-intramontes-4atripalda-intramontes-5

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *