luned� 17 giugno 2024
Flash news:   Atripalda, finisce in carcere il 30enne denunciato dai Carabinieri per aver provocato danni a veicoli e automobilisti Torna “L’Irpinia Corre”, la storica gara podistica ad Atripalda domenica 23 giugno Europee, l’analisi del voto del circolo Fdi Atripalda Domenica a parco Acacie “Dedicato a chi non c’è più” IV edizione La Del Fes vince a Montecatini e approda in A2 L’Avellino ha scelto la sede del ritiro estivo: è San Gregorio Magno Forza Italia primo partito ad Atripalda alle Europee, l’analisi di Ermelindo Romano Atripalda, provoca danni a veicoli e aggredisce gli automobilisti: identificato e denunciato dai Carabinieri Europee, D’Agostino sostenuto da pezzi dell’Amministrazione Spagnuolo raccoglie 761 voti Europee, urne chiuse ha votato il 41,45 % ad Atripalda

“Maggio del lavoro”, la festa nei versi di Gabriele De Masi

Pubblicato in data: 1/5/2015 alle ore:07:00 • Categoria: Attualità, Cultura

1_maggio__festa_del_lavoroBuon primo maggio nell’Irpinia sempre di più senza lavoro. Buon primo maggio a chi muore sul lavoro. Buon primo maggio a chi il lavoro non ce l’ha più e a chi lo sta perdendo. Buon primo maggio a chi il lavoro non lo ha mai trovato ed ha smesso di crederci. Buon primo maggio a chi è sottopagato, ai precari o a chi lavora in nero senza diritti e tutele. Buon primo maggio infine a chi è costretto a gettare la propria professionalità e a fare un lavoro qualsiasi pur di sopravvivere.
Ecco il “Maggio del lavoro” nei versi di Gabriele De Masi:

Maggio , concerto rock

a san Giovanni, balli, suoni,

canti, siamo tanti, baldoria,

rumore, manca nel cuore

un grido di speranza:

“… salta finché puoi,

domani avrai un lavoro.. “.

Mi lascia dormire, mia madre,

meglio in casa che in mezzo

a un strada con la vodka ,

o con gin e coca, o chissà cosa,

e nessuna buona nuova,

Mia madre attenta accosta

la porta della stanza.

Gabriele De Masi

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una risposta a ““Maggio del lavoro”, la festa nei versi di Gabriele De Masi”

  1. amico del pallone nel canestro ha detto:

    GRAZIE SIGNOR GABRIELE NEI SUOI VERSI RITROVO LA QUIETE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *