alpadesa
  
domenica 29 novembre 2020
Flash news:   Coronavirus, il cordoglio del sindaco di Atripalda Spagnuolo per il secondo decesso Coronavirus, secondo decesso ad Atripalda: morto un 64enne ricoverato al Moscati Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 126 contagiati in Irpinia Coronavirus, scuole chiuse ad Atripalda fino al 7 dicembre Coronavirus, fino al 7 dicembre confermata la didattica a distanza dalla seconda classe della scuola primaria. A breve l’ordinanza della regione “ABC Atripalda Bene Comune” festeggia un anno di attività. Roberto Renzulli: “città nel degrado, l’Amministrazione non ci ascolta” Piantumato l’albero donato al Comune dai giovani di “Idea Atripalda” Il Consorzio A5 a confronto su Donne e Opportunità Coronavirus, i numeri di oggi del contagio in Irpinia: 160 i positivi, 3 ad Atripalda Installazione colonnine per la ricarica auto elettriche ad Atripalda, nominata la commissione giudicatrice per l’apertura delle offerte

Ciclismo, Mimmo Papaleo l’inossidabile pupillo dell’A.S.Civitas-Profumeria Lucia

Pubblicato in data: 30/4/2020 alle ore:17:30 • Categoria: Ciclismo, Sport

In attesa della ripresa delle attività sportive, prosegue la presentazione dei corridori del team ciclistico atripaldese “A.S.Civitas-Profumeria Lucia”. E’ la volta di Mimmo Papaleo, all’anagrafe Domenico, di Mirabella Eclano. Classe 67’’, Mimmo è alto 172 centimetri per 67 chilogrammi,  passista scalatore. L’inossidabile ciclista è un sportivo molto determinato che non si arrende mai e dà sempre tutto se stesso. Oltre alle sue capacità tecniche/tattiche quando si trova in sella alla sua bicicletta, Mimmo è un atleta serio, divertente ed esuberante, ed è questo che lo rende ben voluto dai suoi compagni di squadra e non. Avvocato di professione, divide la sua passione per le due ruote tra i suoi affetti familiari, lettura ed enigmistica. Agonisticamente, dedica la sua prima parte di stagione alle Gran Fondo del centro nord Italia cogliendo belle soddisfazioni. Ha conquistato per ben cinque volte il brevetto ‘’Prestigio’’ riservato agli atleti che si cimentano nelle grandi distanze (oltre i 150 km). Al suo attivo cinque partecipazioni alla Nove Colli (205 km e un dislivello di 5000 mt); Quattro partecipazioni alla ‘Sportful Dolomiti Race’ (205 km e un dislivello di 5000 mt) e alla ‘’Maratona delle Dolomiti’’ (138 km  e un dislivello di 4300 mt). Mentre, la seconda parte della stagione, la dedica alle cronoscalate dove ha dimostrato ampiamente, oltre alle sue doti di gran fondista, anche quelle di grimpeur dove si è imposto molte volte nella sua categoria di appartenenza: 1° alla cronoscalata di Ariano Irpino e Montaguto  nel 2017; nel 2018 si è classificato 2° rispettivamente nella cronoscalata di Grottolella e Mafariello (Cervinara); nel 2019 a Montaguto e a Grottolella sale sul gradino più alto sempre di categoria.

Palmares ragguardevole, ma l’impegno di Mimmo è sempre quello di migliorarsi per esprimere al meglio le sue doti tecniche per raggiungere traguardi sempre più importanti.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *