Flash news:   Abellinum, parla la neo Soprintendente Raffaella Bonaudo sul futuro del parco archeologico Torna domani pomeriggio a riunirsi il Consiglio comunale di Atripalda: l’Amministrazione punta alla modifica dello Statuto Sette nuove assunzioni dal 30 settembre al Comune di Atripalda e avviati i Progetti di Utili alla Collettività Elezioni Politiche 2022, l’Irpinia premia il centrodestra: Gianfranco Rotondi alla Camera e Giulia Cosenza al Senato Servizi di refezione e trasporto scolastico la Giunta Spagnuolo fissa i nuovi termini per le iscrizioni Elezioni Politiche 2022, Oggi silenzio elettorale. Domani si vota: seggi aperti dalle 7 alle 23 Abellinum, in Comune l’Università di Salerno e la Soprintendenza hanno presentato i risultati degli scavi. Foto Elezioni Politiche 2022, Gianfranco Rotondi chiude la campagna elettorale ad Atripalda: «qui ci sono sempre stato e dalla città mi aspetto un supporto fondamentale». Foto Elezioni Politiche 2022, bagno di folla per la chiusura del Pd ad Avellino. Petracca:”straordinaria partecipazione, abbiamo già vinto”. Foto Passaggio di testimone nella guida della chiesa madre da Don Fabio Mauriello a don Luca Monti: il saluto del parroco e il ringraziamento del sindaco

Torna l’iniziativa “Estate in ludoteca”, voucher per 30 bambini: domande entro il 19 agosto

Pubblicato in data: 17/8/2022 alle ore:18:22 • Categoria: Attualità, Comune

«Voucher per la frequenza di ludoteche, spazi per bambini e bambine e campi estivi organizzati sul territorio comunale». L’amministrazione del sindaco Paolo Spagnuolo stanza fondi per “E…state attivi”. Torna così l’iniziativa “Estate in ludoteca”, già realizzata lo scorso anno dalla precedente amministrazione, rivolta a 30 bambini con un’età compresa tra i 3 e gli 11 anni e alle relative famiglie tese all’erogazione di voucher per la frequenza di ludoteche, spazi per bambini e bambine e campi estivi organizzati sul territorio della cittadina del Sabato. Tra le condizioni per richiedere l’accesso all’iniziativa, rientrano: la residenza nel Comune di Atripalda e la valutazione della situazione economica dell’utente determinata dall’attestazione Isee e dalla condizione lavorativa dei genitori.
Queste attestazioni, insieme alla richiesta di ammissione ai Voucher e alla copia del documento d’identità e del codice fiscale del richiedente, dovranno essere consegnate a mano presso l’Ufficio protocollo del Comune oppure a mezzo pec all’indirizzo comune.atripalda@legalmail.it entro e non oltre le ore 14 del prossimo 19 agosto. Maggiori dettagli solo contenuti nei documenti allegati sul sito di Palazzo di città.
Verrà stilata una graduatoria finale. I buoni spesa saranno assegnati sulla base delle dichiarazioni rese dall’utente in relazione alle autocertificazioni previste in base alla composizione del nucleo familiare, dell’attestazione Isee posseduta in corso di validità e di essere in una delle seguenti condizioni: disoccupazione di entrambi i genitori o famiglia monoparentale, condizione di disoccupazione di uno dei genitori, condizione di lavoro saltuario part time di almeno uno dei genitori e condizione di inoccupazione di un genitore. Il Comune del Sabato effettuerà dei controlli finalizzati a verificare le autocertificati presentate.
Nell’istanza va indicata la struttura prescelta tra quelle presenti sul territorio comunale.
La graduatoria per l’ammissione viene redatta in base: alla valutazione della situazione reddituale, determinata con riferimento all’anno precedente, per la quale vengono attribuiti i seguenti punteggi. Per Isee pari a 0 punti 20, a 6.500,00 punti l5, per Isee compreso tra 6.500,01 e 9.626,00 euro punti 10, 8 punti tra 9.626,0l e 14.000,00 euro, 6 punti tra 14.000,01 e 19.000.00 euro, 4 punti per Isee compreso tra 19.000,01 e 23.000,00 euro e infine 2 punti per Isee oltre 23.000,0l euro. A parità di punteggio, la priorità sarà data a coloro che presentino un reddito Isee pin basso e, in caso di ulteriore parità, si procederà attraverso il criterio cronologico della presentazione della domanda, come da numero d’ingresso al protocollo.
Saranno assegnati Voucher dell’importo di 146,40 euro a bambino/a corrispondenti alla contribuzione da parte del Comune al costo del servizio per 3 settimane di frequenza nel periodo dal 22/08/2022 al 09/09/2022, per ciascun minore residente che accederà al progetto. I voucher verranno riconosciuti con il meccanismo dell’erogazione indiretta, per cui le risorse vengono trasferite alle strutture prescelte dai genitori dei minori all’atto dell’iscrizione, a seguito di verifica dell’effettiva fruizione della ludoteca comprovata da fatturazione emessa dalla struttura.
Il Voucher potrà essere utilizzato entro e non oltre il prossimo 9 settembre 2022.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.