venerd� 21 giugno 2024
Flash news:   Ponte delle Filande, si assembrano le travi metalliche: a luglio l’apertura Finanziato il progetto di realizzazione di un nuovo asilo nido in via Adamo Furto in una tabaccheria di via Appia: rubati i Gratta e Vinci “Amarsi Ancora“: la nuova campagna abbonamenti dell’Us Avellino 1912 Presentata “L’Irpinia Corre”, la gara podistica che si tiene ad Atripalda domenica 23 giugno. Foto Atripalda, finisce in carcere il 30enne denunciato dai Carabinieri per aver provocato danni a veicoli e automobilisti Torna “L’Irpinia Corre”, la storica gara podistica ad Atripalda domenica 23 giugno Europee, l’analisi del voto del circolo Fdi Atripalda Domenica a parco Acacie “Dedicato a chi non c’è più” IV edizione La Del Fes vince a Montecatini e approda in A2

Lavori di demolizione e ricostruzione della scuola media Masi: cambio di destinazione d’uso in Consiglio per i locali dell’ex Centro Pmi di via San Lorenzo che da gennaio saranno adibiti ad aule

Pubblicato in data: 22/12/2022 alle ore:19:38 • Categoria: Attualità, Comune

Cambio di destinazione d’uso temporaneo dei locali al primo piano dell’ex Centro Pmi di via San Lorenzo che dal 9 gennaio saranno adibiti ad aule per accogliere le classi della scuola media “Masi”.
Gli alunni della media di via Pianodardine saranno trasferiti infatti, subito dopo le festività natalizie, alla ripresa delle lezioni il prossimo 9 gennaio al primo piano dell’ex Centro per le piccole e medie imprese durante i lavori di demolizione e ricostruzione del plesso scolastico, come deciso dall’Amministrazione a seguito di un’indagine di mercato.
Ma per dar corso allo spostamento temporaneo della classi da via Pianodardine a via San Lorenzo è necessario che il Consiglio comunale approvi l’istanza di permesso a costruire in deroga relativo al cambio di destinazione d’uso pubblico del compendio di via San Lorenzo finalizzato al trasferimento del plesso scolastico “Masi” oggetto di demolizione e ricostruzione. A relazionare sarà l’assessore all’Istruzione Lello Labate.
Il comune ha già incassato il parere favorevole dell’Asl e ora toccherà al parlamentino cittadino, convocato per giovedì sera, dare il via libera al cambio.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *