alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, in Irpinia secondo giorno consecutivo a contagio zero. I tamponi effettuati sono stati 298 Us Avellino, completato il passaggio delle quote Coronavirus, risalgono i contagi (+584) e le vittime (+117) in un giorno “Rossi-Doria, il riformatore che amava l’Irpinia”, il ricordo di Luigi Caputo del grande meridionalista Ciclismo, l’A.S.Civitas presenta il veterano Michele Venezia Lavori alla Biblioteca comunale e contrada Fellitto, si ampliano i cantieri ad Atripalda. Foto Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri»

Calcio, l’Atripalda perde contro una diretta concorrente per la salvezza

Pubblicato in data: 1/3/2010 alle ore:12:29 • Categoria: Calcio, Sport

valleverdeAtripalda: Colantonini, Centrella, Petrozziello, Sfera (66′ Vecchione), Pizzulo, De Leonardis, Cerullo (76′ Di Gregorio), Palazzo, Cunzo, D’Archi, Gelsomino. A disp: Galluccio, Salomone, Schettini, Gaeta, Lombardi. All: Natale.

Bisaccese: Claridi, La Penna, Cela, Squarciafico, Castellano, Portanova R, Torsiello, Matarangolo, Di Sapio, Angerame (78′ Gosta), Proietto (65′ Lattarulo). A disp: Portanova A., Zarrelli, La Ferrara, Fratianni. All: Sicuranza.

Rete: 70′ Torsiello.

Note; Espulso al 56′ Squarciafico della Bisaccese.

Tre punti d’oro conquistati dalla Biasaccese oggi sul campo del “Valleverde” di Atripalda, contro la locale formazione, decide una rete di Torsiello su punizione al 70′. Una gara che non ha offerto grosse emozioni, a parte per la rete dei Bisaccesi. Grossa occasione persa per gli uomini allenati da Mister Natale che se avessero giuocato con più convinzione e voglia di vincere, avrebbero potuto fare loro la gara, oltre per aver giocato con un uomo in più, espulsione per la Bisaccese di Squarciafico al 56′, il successo sarebbe stato doppio, perchè ottenuto contro una diretta concorrente per la salvezza, ma il calcio è anche questo. L’Atripalda dovrà sudare le proverbiali sette camice se vorrà raggiungere la salvezza. I mezzi ci sono, bisogna crederci.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Stadio “Valleverde”, dal 2 luglio inizia l’installazione sul terreno di gioco dell’erba naturale

Stadio "Valleverde", a partire dal prossimo 2 luglio inizierà l'installazione dell'erba naturale sul terreno di gioco. L'intervento si inserisce in un'ottica Read more

L’Agropoli piega il Città di Atripalda

L'Agropoli piega il Città di Atripalda. I delfini regolano di misura la formazione di Montanile con un gol per tempo e qualche Read more

Calcio, Il Città di Atripalda presenta richiesta di ripescaggio in Eccellenza

Valzer dei ripescaggi. Quelli che potrebbero rimettere in gioco ambizioni e velleità di tante squadra irpine impegnate nei campionati di Read more

Calcio, ancora una battuta d’arresto per l’Atripalda

Cervinara: Monetti, Cioffi S., Petecca ( 75' Cinelli), Cioffi A., Melisi, Valente (70'Verruso), Russo, Parente, Cava (80' Del Tufo), Befi, Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *