mercoled� 17 aprile 2024
Flash news:   Tragedia in via Appia, ventottenne di Mugnano muore stroncato da un infarto dopo una cena Restituzione deleghe Mazzariello, l’ex sindaco attacca: «l’amministrazione non ha visione e progettualità» Francesco Mazzariello restituisce le deleghe ai Lavori Pubblici e al Pnrr nelle mani del sindaco Paolo Spagnuolo La Scandone sconfitta a Piazza Armerina Avellino-Benevento, stasera lo stadio “Partenio-Lombardi” è sold out L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi Un pozzo del tardo medioevo e una tegola con sigillo in lingua osca emergono dai saggi archeologici lungo rampa San Pasquale Aperto il cantiere di riqualificazione della fontana artistica di piazzetta Garibaldi Al via la prevendita del big match Avellino-Benevento Fiamme ad Atripalda in un’azienda che si occupa di riciclaggio di rifiuti

Calcio, ancora una battuta d’arresto per l’Atripalda

Pubblicato in data: 8/3/2010 alle ore:10:00 • Categoria: Calcio, Sport

Cervinara: Monetti, Cioffi S., Petecca ( 75′ Cinelli), Cioffi A., Melisi, Valente (70’Verruso), Russo, Parente, Cava (80′ Del Tufo), Befi, Ruotolo. A disp: Marro, Martone, Clemente, Zeppetelli. All: Bozzi.

Atripalda: Colantonini, De Pace, Petrozziello, Schettini, Cucciniello, De Leonardis, D’Archi (79′ Di Crola), Palazzo, Cunzo (80′ Tullino), Sfera (75′ Tullino), De Gregorio (55’Salomone). A disp: Imparato, Lombardi, Colella, Frusciante. All: De Luca.

Reti: 28′ e 68′ Befi.

Espulso: Russo del Cervinara.

Cronaca di Ottavio Picardi:

Ancora una battuta d’arresto per l’Atripalda sul campo della seconda in classifica Cervinara.

L’Atripalda era scesa sul terreno del “Canada” priva di ben tre pedine importanti, fermati dal giudice sportivo in settimana. Infatti come si ricorderà sono stati appiedati per tre turni Centrella, e per un turno soltanto Cerullo e Vecchione. Formazione rimaneggiata per gli atripaldesi quest’oggi a Cervinara ed incapace di rintuzzare gli attacchi di casa, ma desiderosa di portare a casa un punto utile per la zona salvezza.

Cinico e spietato il Cervinara sceso oggi al “Canada” che con una rete per tempo hanno liquidato la squadra della cittadina del Sabato per due reti a zero. Il mattatore della giornata è stato Befi, autore di una doppietta che permette al Cervinara di mantenere la seconda piazza. Di pregevole fattura i goal del numero dieci biancoazzurro che ha fatto letteralmente impazzire la difesa ospite.

Con questa sconfitta la squadra della Cittadina del Sabato riamane a quota ventidue e nella prossima gara interna che si svolgerà al “Valleverde” contro il Mons Taurus deve assolutamente portare a casa i tre punti per tenere il distacco sulla Bisaccese, “fermata” dalla neve, contro il Carotenuto, e di agguantare il San Giorgio del Sannio che ha pareggiato contro la Palmese e che nella prossima gara contro il Parco Aquilone.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *