alpadesa
  
Flash news:   Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici Vincenzo Aquino eletto nuovo coordinatore delle Misericordie della provincia di Avellino Atti vandalici ai danni dell’ex scuola Primaria “Mazzetti” di via Manfredi Addio alla blogger, giornalista e insegnante Tina Galante Messa in suffragio del priore Giovanni Iannaccone questo pomeriggio nella chiesa di San Nicola da Tolentino Emergenza climatica, assemblea pubblica ieri sera nell’ex sala consiliare: il Comune pronto ad accogliere la richiesta di Idea Atripalda. Foto Conclusi i lavori di rifacimento del manto stradale in via Manfredi e via Tufarole. I cittadini chiedono la sistemazione dei marciapiedi. FOTO Riammesse al gratuito patrocinio dopo quattro sentenze di proscioglimento emesse da quattro Gup diversi Inaugurata la statua di Padre Pio a via Marino Caracciolo. Foto «Cimarosa Young Sinfonietta», sabato 12 ottobre nella Chiesa di Sant’Ippolisto Martire

La Scuderia Auto Storiche Green Racing Club conquista l’intero podio del VII Memorial Josè Romei

Pubblicato in data: 3/6/2010 alle ore:09:49 • Categoria: Sport, AutoStampa Articolo

green-racing-clubLa Scuderia Auto Storiche Green Racing Club conquista l’intero podio della “1° Rievocazione Storica della Salita dell’Incoronata – VII Memorial Josè Romei“, gara di regolarità per auto storiche organizzata dal Club Historic Car di Montoro. A segnare questo risultato per Scuderia Irpina con sede ad Avellino, sono stati gli equipaggi Maccario Giuseppe su Alfa Romeo Giulia GT 1600 del 1973; Preziosi PellegrinoPreziosi Giovanni su Autobianchi A112 Abarth del 1979; Della Sala TerrugiDella Sala Marianna su Fiat 124 Sport Coupè 1600 del 1970. Come dichiarato dal presidente del Green Racing Club, Eugenio Avitabile, al rientro degli equipaggi ad Avellino:«questo risultato è il giusto riconoscimento che il nostro club deve a Josè Romei green-racing-clubfondatore e promotore del Green Racing Club fino alla sua prematura scomparsa, un risultato agonistico ottenuto grazie alla determinazione dei nostri piloti che oggi come ieri promuovono con impegno, a livello locale e nazionale, l’Automobilismo Storico».
La classifica assoluta ha visto altri piazzamenti per i Soci del Green Racing Club: Maccario Emilio su Porsche 911 Carrera (5°); Piccolo Donato su Renault 5 GT Turbo (6°); Russo Carmine su Fiat X1/9 Bertone (27°) e D’Aniello Alfonso su Alfa Romeo 75 (41°).

(Foto: Equipaggi Vincenti Green Racing Club)

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *