domenica 23 giugno 2024
Flash news:   Il sindaco Spagnuolo verso Fi, il segretario cittadino Pd Malavena: ”condotta ambivalente” Lesioni colpose ed omessa custodia di animali, tre rinviati a giudizio: 57enne assalito da due pitbull si costituisce parte civile Rissa al bar di via Appia: tutti assolti Estorsione e incendio di auto: affidamento in prova per atripaldese Convegno del Gruppo Archeologico La Civita presso la chiesa di San Nicola False dichiarazioni:processo da rifare per atripaldese Emergenza caldo, il Consorzio A5 attiva un numero verde Ponte delle Filande, si assembrano le travi metalliche: a luglio l’apertura Finanziato il progetto di realizzazione di un nuovo asilo nido in via Adamo Furto in una tabaccheria di via Appia: rubati i Gratta e Vinci

Promozione, esordio con un pari ed una sconfitta per le due formazioni atripaldesi

Pubblicato in data: 16/9/2013 alle ore:16:28 • Categoria: Calcio, Sport

pallone-calcioDomenica agro dolce per le due formazioni atripaldesi impegnate nel campionato di Promozione. Non va oltre il pareggio in casa lo Sporting Atripalda che in un Valleverde deserto e a porte chiuse a causa dell’inagibilità dello stadio non riesce a conquistare i tre punti. Non basta la doppietta dell’attaccante Polvere. A passare in vantaggio è lo Sporting allo scadere del primo tempo: Polvere riesce ad approfittare di un’azione confusa in area del Renzulli e con destro mette la palla in rete. Nella ripresa invece il Renzulli in soli 3 minuti ribalta il risultato. Dal 60′ al 63′ c’è un momento di sbandamento per lo Sporting e il Renzulli ne approfitta: prima siglando il pareggio con D’Acierno e poi con un rigore di Tirelli passa addirittura in vantaggio. La sconfitta sembra inevitabile col passare dei minuti ma è ancora Polvere, quasi allo scadere, a salvare i suoi trasformando un calcio di rigore.
L’Atri Calcio esce invece sconfitta dal difficile campo di Montesarchio non demeritando. Buona la prova degli uomini guidati da Mogavero. A decidere la gara è un contestato calcio di rigore contestato dalla compagine biancoverde. E’ stata di Russo la realizzazione per il Montesarchio che è riuscito a conquistare l’intera posta in palio. Peccato per la squadra atripaldese che ha sfiorato più volte il goal del pareggio ma alla fine non è riuscita ad evitare la sconfitta.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *