mercoled� 22 maggio 2024
Flash news:   Campagna controlli “Fiume Sicuro” rivela gravi irregolarità ambientali Operai al lavoro nel parco pubblico di San Gregorio per la manutenzione dopo le polemiche Concluso ieri il Giubileo Mariano di Montevergine. Foto Playoff serie C: domani sera l’Avellino a Catania Giro-E 2024, sulle strade della Campania numerosi ciclisti irpini Festeggiamenti Sant’Antonio, ieri sera alzata del Pannetto in piazza Umberto La Squadra Mobile arresta un 38enne di Atripalda truffatore seriale Green Volley Atripalda, l’Under 14 è campione regionale Truccate in piazza ad Atripalda contro la violenza di genere. Foto Grande successo per la X edizione del Premio Internazionale San Valentino-Città di Atripalda 2024. Foto

Promozione, lo Sporting torna alla vittoria mentre l’Atri Calcio cambia proprietà e dice addio ad Atripalda

Pubblicato in data: 18/11/2013 alle ore:15:22 • Categoria: Calcio, Sport

pallone-calcio1Lo Sporting Atripalda rialza la testa e batte il Serino per 3 a 0 nella decima giornata di campionato di Promozione, girone C, mentre l’Atri Calcio pareggia con il Carotenuto per 1-1. Ma novità importanti arrivano proprio in seno alla società dell’Atri Calcio, che dice addio alla cittadina del Sabato. La proprietà è stata infatti venduta al Lioni con un cambio al vertice e la nomina di un nuovo presidente, Mario Compierchio. La squadra dal prossimo anno prenderà la nuova denominazione di Lioni Calcio continuando a giocare allo stadio “N. Iorlando”.  Un epilogo amaro. La città perde così una delle sue squadre più radicate nella storia del calcio cittadino. Una fuga legata anche alla triste vicenda della chiusura dello stadio comunale Valleverde per inagibilità.
Ritornando al calcio giocato dopo sei tonfi consecutivi lo Sporting Atripalda ritorna alla vittoria, rifilando un duro ko al Serino sul campo del Baiano.
La grande verve dei biancoverdi da immediatamente i suoi frutti: all’8′ lo Sporting passa subito in vantaggio. Genco dalla sinistra mette in mezzo per Aquino, che addomestica la sfera e trafigge Rocco con un diagonale potente e preciso. Il Serino tenta una timida reazione, affidata ai piedi di Di Costanzo. Il giocatore del Serino per due volte ha la palla buona tra i piedi per riportare in partita i suoi, ma in entrambe le occasioni la dea bendata non gli sorride e la sfera si spegne sul fondo. La prima frazione si conclude con lo Sporting in vantaggio per uno a zeri. Nella ripresa gli altri due gol siglati da Falcone e Caliano.
Per l’Atri-Lioni invece un pari (1-1) a Mugnano del Cardinale contro il Carotenuto. Al 10′ del secondo tempo l’Atri trova il vantaggio: Garofalo pesca il baby Mattia Rusolo, che gira a rete facendo secco Sodano.  Ma il pareggio è nell’aria e lo mette a segno De Stefano su assist del neo entrato De Luca. Finisce l-l.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *