Flash news:   Ripulito da erbacce e rifiuti il parcheggio di via San Nicola Scambio di neonate, lo zio Andrea De Vinco: «Un fatto increscioso che ha scosso notevolmente mia nipote che non vuole parlare con nessuno». A “Pomeriggio Cinque” parla anche il primario Izzo: «Ci troviamo di fronte ad un errore umano» Scambio di neonate, in città le telecamere di Barbara D’Urso Operaio vince 200mila euro al “Gratta e Vinci!” Scambio accidentale di due neonate, la Clinica Malzoni si difende. Ecco la nota stampa: “identificazione corretta, sbagliata la consegna” Le interviste di AtripaldaNews – Primi cento giorni di governo della Città, parla il sindaco Geppino Spagnuolo: «impegnativi. Abbiamo affrontato difficoltà e situazioni delicate superandole grazie alla compattezza della squadra» Istanza di Trasparenza del “Gruppo Amici di Beppe Grillo Atripalda” Neonata di Atripalda scambiata nella culla, errore sul braccialetto notato da una mamma Sta meglio il 13enne atripaldese precipitato dal tetto dell’ex scuola di Rampa San Pasquale. FOTO Operava ad Atripalda la falsa dentista scoperta e denunciata da “Striscia la Notizia”

Dopo meno di un anno lo specialista contabile Reppucci passa all’ufficio Commercio. Il capogruppo Prezioso (Fli): “Ennesimo flop di una guida politica che non ne indovina una. Spesi solo soldi inutilmente per il concorso”

Pubblicato in data: 17/11/2011 alle ore:23:30 • Categoria: Attualità, Politica, Futuro e Libertà per l'ItaliaStampa Articolo

enrico reppucciSettore finanziario comunale, dopo dieci mesi siamo punto e a capo: Enrico Reppucci (foto) è stato trasferito all’Ufficio Commercio. A meno di un anno dalla conclusione del lungo concorso al Comune che ha visto il dottor Reppucci vincere di misura sugli altri colleghi e conquistare il posto a tempo indeterminato da specialista contabile per rinforzare il servizio finanziario e tributario dell’ente, da pochi giorni è giunta la comunicazione del suo trasferimento all’Annona e al Commercio. Reppucci fu scelto, con il punteggio di 88,65, tra sei candidati (su sedici partecipanti alle prove scritte) dalla commissione composta dalla dottoressa Anna Pierro, Prefettura di Avellino, dal segretario comunale Clara Curto e dal professore dell’Università Bocconi di Milano, Fabio Amatucci. A distanza di un anno, insomma, il settore finanziario dell’ente risulta di nuovo sguarnito, nonostante l’acquisizione di una figura professionale ad hoc dopo un lungo concorso che ha comportato non pochi costi all’ente comunale.
Ancora da chiarire le motivazione alla base delle quali si è proceduto al trasferimento di Reppucci dopo così poco tempo dall’assunzione. Secondo alcune indiscrezioni, il suo nominativo sarebbe stato proposto per il Comando dei Vigili Urbani. Tra circa un anno, infatti, l’attuale comandante della Polizia Municipale cittadina, Sabino Parziale, andrà in pensione.
L’opposizione con il capogruppo consiliare di Fli, Antonio Prezioso, attacca: “Questo centrosinistra atripaldese è proprio sfortunato, non gliene va bene una. Tralasciando il casino politico che stanno combinando, ormai è chiaro a tutti che si litiga per chi deve “gestire” di più e quando si sono stancati di dare i numeri ce lo faranno sapere. Quando dico che sono sfortunati, mi riferisco al recente episodio avvenuto internamente ad alcune posizioni negli uffici. Poco più di un anno fa è iniziato il concorso che doveva decretare l’assunzione di uno specialista contabile. Ovviamente l’assunzione ed il relativo impegno economico che essa portava, mirava a fornire un aiuto importante allo strategico ufficio tributi del comune, con particolare riferimento alla lotta all’evasione. Ebbene a distanza di pochissimo tempo l’unità lavorativa in questione è stata trasferita ad altro ufficio per non ben precisate ragioni. Quindi siamo di fronte all’ennesimo flop di una guida politica che non ne indovina una. Per espletare il concorso sono stati spesi soldi dei contribuenti, abbiamo uno stipendio in più da pagare e il problema della mancanza di forza lavoro in un ufficio delicato e fondamentale, non è stato risolto. Beh credo che questi siano segnali chiari, il fallimento è totale. I litigi offuscano problemi ben più grandi, problemi che richiedono risposte che non arrivano mai. Da quattro anni a questa parte un eterno braccio di ferro tiene impegnato la maggioranza, mentre nella nostra amministrazione c’è una tensione sempre crescente. Questo ultimo accadimento lo testimonia in pieno“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 3,67 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it