Flash news:   Riqualificazione del fiume Sabato, “Noi Atripalda” denuncia: “la copertura della recinzione ostruisce la visibilità degli automobilisti” Il Comitato Appia incalza l’Amministrazione di Geppino Spagnuolo sulle problematiche del quartiere. FOTO Debutto internazionale a Cracovia per la XXVI Edizione de “I Luoghi della Musica” Auguri ai promessi sposi Antonio Paolantonio e Martina Labruna Reati ambientali, il Gip convalida il sequestro di un centro ecologico di rottamazione ad Atripalda Scontro in Consiglio sulla presunta incompatibilità dell’assessore Stefania Urciuoli che assicura: “non c’è”. FOTO Stasera in Consiglio comunale approda il Rendiconto 2017. Al centro del dibattito il caso dell’assessore Urciuoli Autovelox sulla Variante, postazione attiva da sabato 16 Giugno Prodotti pericolosi venduti in un negozio cinese di Atripalda, sequestrati 500mila oggetti Sidigas, De Cesare e Alberani presentano il nuovo coach Nenad Vucinic

Sidigas, il biancoverde Coppola fa innamorare i tifosi

Pubblicato in data: 26/1/2011 alle ore:10:53 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

alessio coppolaTredicesima giornata, sfida verità per la capolista Sidigas sul campo del Molfetta, seconda in classifica e staccata di sole tre lunghezze. Una vittoria nello scontro diretto che segna la fine del girone d’andata suonerebbe come un bel segnale al campionato, una sconfitta non ridimensionerebbe i piani degli irpini comunque in piena corsa per la serie A2. Negli allenamenti settimanali Marolda varia schemi e uomini per tenere alta l’attenzione. Come sempre la forza del gruppo dovrà risultare l’arma vincente.
La federazione ha designato la coppia arbitrale che dirigerà l’incontro, si tratta del duo veneto composto da Maurizio Montenegro (1°) e Nicola Civran (2°), due arbitri del comitato di Venezia per garantire il meglio al big match. Entrambe le squadre sono reduci da una vittoria ed attraversano un buon momento di forma. Molfetta ha battuto Reggio in trasferta, Atripalda ha regolato tra le mura amiche il Potenza. Proprio nell’ultima gara, gradita sorpresa per il libero atripaldese Alessio Coppola (foto) osannato dai supporters di casa con uno striscione dedicato: «Alessio Coppola un “lupo” come noi» (foto), questo il testo, con chiaro riferimento ai colori biancoverdi indossati dal guardiano della alessio coppolaricezione atripaldese. Lui, emozionato, ha inteso ringraziarli pubblicamente: “Entrare in campo per il riscaldamento e leggere lo striscione è stata una grande sorpresa. In tutte le partite ho sentito il loro calore, pur non conoscendoli di persona prima d’ora. Mi danno forza, mi incitano, e ciò non può che farmi piacere. Sono ancora più motivato ed onorato di indossare questa maglia, a loro va il mio grazie e il mio massimo impegno a raggiungere insieme traguardi ambiziosi“. I colori che si distinguono dal resto della truppa sono quelli dell’irpinia rappresentata sui parquet di mezza Italia, le caratteristiche di combattente, di solitario (per il ruolo che ricopre) ma di fondamentale importanza per il gruppo hanno fatto il resto… ed il numero 5 è entrato ancora di più nel cuore dei tifosi del volley irpino.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it