alpadesa
  
Flash news:   Election Day 2020: alle ore 12 ad Atripalda al voto il 12% degli aventi diritto Election day, urne aperte dalle 7: voto per referendum e regionali. Matita, gel e mascherine per tutti ai seggi Festeggiamenti San Sabino, il vescovo di Avellino Arturo Aiello nell’omelia si rivolge ai giovani «abbiate rispetto della vostra vita e di quella degli altri». Foto Idea Atripalda denuncia: “persi 90 mila euro messi a disposizione dal Governo per lavori di efficientamento energetico’ Riapertura scuole ad Atripalda, l’Amministrazione alla ricerca di immobili da adibire ad aule e laboratori Il Parco archeologico di Abellinum e la basilica paleocristiana di Atripalda interessati da lavori di pulizia straordinaria. Foto Giovani e lavoro, l’impegno di Alessia Castiglione (Fdi): “Eliminare tutti gli ostacoli alla creazione di occupazione e ricchezza” Regionali, il candidato Luigi Tuccia: «L’equità sociale e la salvaguardia dell’ambiente sono le sfide per realizzare il domani» Regionali, Carlo Iannace questa mattina incontra gli elettori di Atripalda Il colonnello Luigi Bramati nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Avellino

Finali nazionali Under 17, i ragazzi di mister Modica ottengono l’undicesimo posto lasciando il campo tra gli applausi

Pubblicato in data: 16/6/2014 alle ore:21:14 • Categoria: Pallavolo, Pallavolo Atripalda, Sport

pallavolo-5Grande soddisfazione per l’entourage della Pallavolo Atripalda per le fasi finali nazionali svolte a Pavia e che ha visto i biancoverdi battersi come leoni. Forse un po’ di rammarico c’è per quello che poteva essere e non è stato ma i ragazzi di Geppino Modica ce l’hanno messa tutta, nonostante le condizioni non perfette di qualche elemento chiave della squadra, e la testimonianza è stata i complimenti ricevuti dalle squadre di grande tradizione. Atripalda ha fatto parte di un girone a quattro squadre molto equilibrato e che l’ha vista scontrarsi con i rom agnoli dello Zinella Junior, con la Polisportiva Roma 7 Volley A. D. e infine con il Volley Game “Apycos Falconara”. Nella prima sfida contro lo Zinella la formazione biancoverde ha risentito molto del viaggio facendo mancare quella freschezza che avrebbe potuto far si di portare a casa il risultato. Per la cronaca la partita vinta dai romagnoli è finita con il risultato di 3 a 1 con il seguente parziale dei set: 25-23 25-23 23-25 25-18. Tutt’altra storia ha invece avuto il match della seconda giornata contro la Polisportiva Roma 7 Volley A. D. che ha visto i ragazzi biancoverdi dominare nel primo set, essere bravi a vincere un set tiratissimo e chiudere al terzo contro la squadra laziale mettendo in risalto le ottime doti di palleggio e varietà di gioco. La partita si è chiusa con un netto 3 a 0: 25-13 31-29 25-20. E’ risultata quindi decisiva la terza partita e ultima partita del girone contro il Volley Game “Apycos Falconara. Gara molto equilibrata e avvincente che ha visto il suo epilogo nel tie break dove i ragazzi guidati da Modica dopo aver recuperato alla grande fino al 14 pari si sono visti fischiare un fallo di rotazione con cui Falconara ha chiuso sul 16 a 14. Gli altri parziali si erano chiusi sul punteggio: 25-16 20-25 20-25 25-21. Quindi ad accedere alle finali per il primo e ottavo posto sono state Zinella e Falconara, con Atripalda, giunta terza ad un punto dal secondo posto, che ha partecipato alla finale dal 9 al 12 posto. Nella gara di spareggio per accedere alla finale per 9° e 10° posto i biancoverdi hanno perso con il punteggio di 3 a 0 contro la Materdomini.it in tre set molto equilibrati e giocati punto a punto: 25-19 27-25 25-23 i parziali. Non si sono demoralizzati i ragazzi Atripaldesi e hanno chiuso in bellezza vincendo per 3 a 0 la finale per l’undicesimo posto. Quindi è stata un esperienza molto positiva che ha fatto vedere che il settore giovanile ad Atripalda c’è e va alla grande. Dopo gli under 15 dello scorso anno, quest’anno l’under 17 ha proseguito il percorso mettendo in rilievo i buoni risultati che sono il frutto di duro lavoro dei ragazzi e dei dirigenti che operano da anni con successo.

Nicola Lombardi è molto soddisfatto dei ragazzi: “Siamo orgogliosi e contenti di quello che è stato il risultato ottenuto in queste finali regionali. I ragazzi hanno sempre lottato e ci hanno messo il cuore in tutte le gara. E’ stato un peccato perché forse la prima partita poteva avere un risultato diverso e sulla nostra prestazione pesa il viaggio visto che non eravamo freschi. E poi abbiamo avuto qualche infortunio di troppo nei momenti topici. Ma lo possiamo dire a voce alta che i ragazzi sono il nostro orgoglio”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *