alpadesa
  
domenica 16 giugno 2019
Flash news:   Abellinum Pride, marcia arcobaleno di festa e denuncia: sfilano in duemila. Il sindaco di Atripalda: «un passo in avanti per abbattere i muri della solitudine e dell’indifferenza». FOTOSERVIZIO Abellinum Pride, le madrine Eva Grimaldi e Imma Battaglia: «ci vuole coraggio in provincia, siamo qui per far progredire il nostro Paese dove manca una legge contro l’omofobia». FOTO Atripalda Volleyball, a lavoro per programmare la prossima stagione di serie B Scontro in Consiglio sul Rendiconto 2018 in rosso, sindaco nel mirino dell’opposizione. Mazzariello: “rimetta la delega sul Bilancio” e Landi: “ennessima diffida prefettizia che danneggia l’immagine dell’Ente mentre primo cittadino e assessore Urciuoli nei comuni di dipendenza lavorano per non prenderne”. FOTO Cambio di denominazione societaria: da Calcio Avellino SSD a.r.l a Unione Sportiva Avellino 1912 s.r.l. Alla festa di Sant’Antonio appare un topo in piazza Umberto. FOTO Tanti fedeli ieri alla processione di Sant’Antonio dopo l’omelia del parroco “barricadero” Don Fabio. Stasera sul palco bottari e il comico Giuffrida. FOTO Chiudono negozi per la crisi e protestano i residenti, piazza Cassese a rischio desertificazione Consegnate le onorificenze al Merito della Repubblica, anche Atripalda premiata Così non va – Buche, dislivelli e asfalto colabrodo in via Scandone, via Di Ruggiero e via Capozzi. FOTO

Le calciatrici di Spartak si aggiudicano il “V Memorial Rita Mazza”. Foto

Pubblicato in data: 26/5/2019 alle ore:07:50 • Categoria: Sport, CalcioStampa Articolo

Un momento per ricordare Rita Mazza con la manifestazione del “V Memorial –Triangolare di Calcio a 5 femminile” svoltosi domenica scorsa. Sportività e divertimento hanno fatto da cornice alle esibizioni delle calciatrici in “rosa”. Un evento organizzato dal marito Generoso Tirone e dai familiari. Hanno collaborato alla realizzazione di questo simpatico ed emozionante pomeriggio la Sezione Arbitri A.I.A. di Avellino, Sergio Argenio gestore dell’Impianto Sportivo, il fotografo Sabino Battista, il Coordinatore Provinciale Avellino/Benevento di Telethon Agostino Annunziata e gli amici Ciro De Pasquale e Gianluca Pierni. Nell’occasione la Famiglia Tirone-Mazza ha allestito uno stand con la vendita dei “Cuori di Biscotto” il cui ricavato è a favore di Telethon per sostenere la Ricerca Scientifica sulle Malattie Rare.

I presenti hanno pienamente apprezzato e collaborato. Dopo la Santa Messa celebrata in suffragio della signora Rita e il minuto di raccoglimento in suo ricordo, la nipotina Rita ha dato il calcio di inizio, dando il via al valzer delle partite. I risultati sono stati i seguenti: ASD LADY MONDRAGONE / SALERNITANA 3-5); ASD LADY MONDRAGONE / SPARTAK 2-7; SALERNITANA / SPARTAK 2-6 . In virtù di questi risultati si è aggiudicato il Trofeo messo in palio dalla Famiglia Tirone-Mazza la Società SPARTAK, avendo totalizzato 6 punti, mentre il secondo posto è andato alla SALERNITANA, con 3 punti; chiude la classifica la Società ASD LADY MONDRAGONE con 0 punti. Il Mini Trofeo riservato alla Capocannoniera è stato vintodalla brava ALESSIA VILLANO della Società SPARTAK. Diplomi ricordo sono stati consegnati a: Sezione Arbitri A.I.A. Avellino; agli Arbitri GIUSEPPE GALASSO e DOMENICO CARLO MELONE con Scatolo “Cuori di Biscotto”;  a CLAUDIA CRETELLA e MARTINA DI MEO qualiCalciatrici più giovani; alle “veterane” FRANCESCA DE SANTIS (Salernitana), RAFFAELLA DI BELLO (Salernitana) e TETTA RUSSO (Spartak);  a Sergio Argenio e Sabino Battista ad entrambi anche lo scatolo dei “Cuori di Biscotto”; infine ad AGOSTINO ANNUNZIATA. Alle società:  LADY MONDRAGONE  e  SALERNITANA Coppa offerta dalla Famiglia Tirone-Mazza; Società SPARTAK, TROFEO offerto dalla Famiglia TironeMazza, consegnato dai nipoti Generoso e Rita. A tutte le Società:  Diploma ricordo, Scatolo Biscotti Telethone Gagliardetto del “Memorial. A tutte le Atlete: Diploma ricordo. Dopo i saluti di rito e il rinfresco finale con il taglio della torta, l’amico Gioso ha dato a tutti l’appuntamento all’anno prossimo per la VI Edizione, con il brindisi finale di tutti i partecipanti che hanno piacevolmente assistito al Memorial.

Una considerazione, purtroppo non positiva ma non imputabile all’organizzazione, la ormai “cronica” assenza degli atripaldesi a questo tipo di manifestazioni.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *