alpadesa
  
domenica 19 gennaio 2020
Flash news:   I residenti di Alvanite si incontrano per discutere sullo stato di fatto delle abitazioni e sul degrado della contrada di Atripalda Non si potrà più sostare di giorno e di notte in piazza Tempio Maggiore  ad Atripalda: firmata l’ordinanza del Comando di Polizia municipale Bertolo è un nuovo giocatore dell’Us Avellino “Guardando dentro e fuori di noi” il calendario testamento di Peppino Pennella La Co.Vi.So.C. sblocca il mercato dell’Avellino Calcio Truffa all’Inps, false assunzioni ed evasione: cinque arresti a Benevento. Indagati anche ad Atripalda Omicidio De Cristoforo, Luigi Viesto condannato a dieci anni di reclusione Inquinamento ad Atripalda, l’attivista del M5s Federico Giliberti chiede centraline fisse per monitorare la qualità dell’aria Dolore e lacrime nel giorno dell’addio al docente, scrittore e poeta Goffredo Napoletano Da domani attivi tre nuovi autovelox sul raccordo Avellino-Salerno: uno in territorio Atripalda

Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde

Pubblicato in data: 8/8/2019 alle ore:16:16 • Categoria: Sport, Pallavolo Atripalda, PallavoloStampa Articolo

Altri due tasselli per mister Racaniello. Il diesse Pesa infatti ha messo a segno altre due operazioni di mercato per cercare di consegnare al mister pugliese un roster giovane ed esperto. Racaniello avrà a disposizione due giocatori che hanno sempre gravitato nell’ambiente atripaldase: Roberto e Fabio Luciano. Per il libero, Roberto Luciano, è un ritorno visto che ha militato nella compagine atripaldese sia nei campionati di serie d e c negli anni scorsi e dopo, lo scorso anno, aver giocato sempre il massimo torneo regionale nelle fila della Gis Ottaviano. Per lui sarà il vero e proprio esordio nella cadetteria del volley: “Sono molto contento di ritornare ad Atripalda, sicuramente con stimoli maggiore e diversi visto che la B è un campionato che non ho mai affrontato. Qui mi sento veramente a casa, soprattutto per la fiducia e le attenzioni da parte della società. Voglio crescere sempre di più e cercare magari di mettere in difficoltà il mister nelle scelte. Credo che la squadra sia buona e possiamo fare un campionato di medio alta classifica”.

Prima esperienza, invece, per il giovanissimo palleggiatore Fabio Luciano che è una dei migliori talenti in ambito regionale. Anche lui lo scorso anno ha giocato ad Ottaviano in serie C raggiungendo una salvezza tranquilla. Pronto a fare il salto di qualità nelle serie cadetta: “Sono contento di stare ad Atripalda vista anche l’importanza della società, la sua organizzazione perfetta e non vedo l’ora di iniziare questa esperienza in serie B. Il mio obbiettivo è sicuramente quello di migliorare apprendendo il più possibile sia dal mister che da Ciro che reputo un grande palleggiatore. Possiamo fare bene in questo campionato e toglierci delle belle soddisfazioni.”

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *