Flash news:   Danneggiata l’auto di don Luca Monti parroco della chiesa madre di Atripalda Atripalda, Bacoli e Santa Lucia di Serino fanno squadra per la valorizzazione e promozione turistica dei territori Efficientamento energetico per la scuola primaria “Edmondo De Amicis” e la biblioteca comunale “Leopoldo Cassese” Atto vandalico all’auto del ds De Vito dopo la sconfitta a Messina: il comunicato dell’Us Avellino Nuovo presidente all’associazione di mutua assistenza “L’Indipendente” Festeggiamenti San Sabino 2023, tornano i focaroni nelle contrade: la Giunta fissa le modalità di autorizzazione semplificata Addio a Giovanni Romito, oggi il settimo nella chiesa madre Laurea specialistica alla Sapienza di Roma per la dottoressa Francesca Trezza Arrestato 43enne di Atripalda per “tentato furto aggravato” Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco anche ad Atripalda

Soppressione passaggio a livello di via Appia, Petracca: “risultato concreto, cosi siamo al fianco dei territori”

Pubblicato in data: 21/1/2022 alle ore:16:10 • Categoria: Attualità, Partito Democratico, Politica

“Un risultato concreto, che va nella direzione individuata dall’amministrazione comunale di Atripalda, quella cioè di realizzare una sopraelevata eliminando l’ipotesi di un sottopassaggio, con l’obiettivo di bypassare il passaggio a livello ferroviario di Via Appia”.

Lo dichiara il consigliere regionale Maurizio Petracca al termine del vertice operativo svoltosi questa mattina tra Regione Campania, RFI – Rete Ferroviaria Italiana, e Comune di Atripalda.

“È questo l’esito – aggiunge Petracca – di un lavoro portato avanti da due anni e che ho seguito personalmente, nella consapevolezza che quest’opera rappresenta uno strumento necessario in termini di miglioramento della vivibilità dei cittadini di Atripalda, impattando notevolmente sulla viabilità”.

“La soluzione individuata – conclude il consigliere regionale Petracca – arriva al termine di un confronto serrato ma costruttivo con RFI e vede la Regione Campania come interlocutore vicino alle esigenze dei territori, pronto ad impiegare risorse per la realizzazione di opere utili alla collettività”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.