Flash news:   Torna l’iniziativa “Estate in ludoteca”, voucher per 30 bambini: domande entro il 19 agosto Clima velenoso in città, la replica di Nunzia Battista (Abc): «amministrazione senza idee e progetti sulle cose importanti e urgenti da fare» Covid 19, doppio decesso al Moscati: anche una paziente di 78 anni di Atripalda Clima velenoso in città, il sindaco replica duramente all’opposizione: «I toni della maggioranza sono bassissimi, lavoriamo nell’interesse di Atripalda» Opposizione all’attacco della maggioranza: “stop ai veleni post voto” Aree giochi per bambini, conclusi i lavori del primo lotto. Il sindaco: “mi appello al senso civico di tutti” L’Alienazione dell’ex sede Asl di via Tiratore riaccende lo scontro politico in città. Renzulli (Abc): «è il fallimento di chi ci ha governato» L’Inail mette in vendita l’ex sede Asl di via Tiratore: asta il 5 ottobre al prezzo di 2 milioni e mezzo Straripamento al Ponte delle Filande, l’Amministrazione Spagnuolo: “Mai visti mezzi in azione il giorno stesso dell’esondazione”. Foto Notte di San Lorenzo al parco archeologico di Abellinum

Lavori di ricostruzione scuola media Masi, l’assessore Labate replica: “da Abc solo falsità”

Pubblicato in data: 6/8/2022 alle ore:23:22 • Categoria: Attualità, Comune, Politica

In riferimento alle dichiarazioni dell’esponente di ABC- Atripalda Bene Comune, apparse sulla stampa e relative all’inizio del nuovo anno scolastico è doveroso fare chiarezza – dichiara Lello Labate assessore alla pubblica istruzione – a tutela degli studenti e delle rispettive famiglie.

L’affermazione secondo la quale ad un mese dall’apertura della scuola gli studenti non sanno ancora dove andare è falsa, strumentale ed a tratti tendenziosa, volta a provocare solo procurato allarme. Difatti, i lavori partiranno a fine anno e, dunque, la scuola Masi ripartirà normalmente senza nessuna sorpresa.

È anche bene specificare che, così come dichiarato dal Sindaco, l’Amministrazione Comunale, per la riapertura delle attività didattiche dopo la pausa delle festività natalizie, sta già collaborando con la dirigenza scolastica per individuare la soluzione ottimale e largamente condivisa, visto che la formula prevista dalla passata amministrazione risulta inappropriata ed antieconomica per la provvisorietà della dislocazione.

Come Amministrazione – prosegue Labate – siamo lieti dell’attività di vigilanza della consigliera Battista (quale suo dovere istituzionale) e, allo stesso tempo, ci sentiamo di rassicurare cittadini e parti interessate sull’operato dell’amministrazione circa la risoluzione ottimale che sarà adottata per il bene di tutta la comunità.

Del resto, come avviene di sovente, da parte di alcuni esponenti di ABC si riscontrano solo accuse strumentali ma non una proposta praticabile che tenga conto del funzionamento della macchina amministrativa.

Dunque, delle due l’una: o si ha poca conoscenza del funzionamento dell’ente o si cerca facile consenso creando confusione nei cittadini con l’uso smodato della critica fine a stessa.

Infine – conclude l’assessore Labate – ad oggi l’Amministrazione, per il comparto scuole, si è immediatamente attivata per garantire la mensa, il trasporto e la disponibilità dei libri di testo. A tal proposito, tantissimi cittadini hanno espresso apprezzamenti sulla celerità nella pubblicazione dei relativi bandi pubblici.

comunicato stampa

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.