Flash news:   Approvato in Consiglio il Bilancio di previsione, il sindaco Spagnuolo: “abbiamo ereditato una situazione disastrosa. Siamo usciti dalla condizione di ente strutturalmente deficitari, ora è il momento degli investimenti per costruire il futuro” Provincia di Avellino: si torna al voto l’11 giugno Amministrative 2022, confronto tra i candidati a sindaco organizzato dall’associazione Cambia-Menti “Artisti in Piazzetta” fa il bis: domenica la collettiva d’arte di Laika Il cordoglio del Presidente della Repubblica Mattarella per la scomparsa di Ciriaco De Mita Scomparsa Ciriaco De Mita, il sindaco Spagnuolo: “protagonista indiscusso della politica e delle istituzioni. Oggi lo ricorderemo in Consiglio comunale” Addio all’ex premier e leader della Dc Ciriaco De Mita Amministrative 2022, campagna elettorale sui social per i tre candidati a sindaco di Atripalda Amministrative 2022, Sinistra Italiana Atripalda critica: “sulla scena politica sempre i soliti attori e attrici che hanno accompagnato il costante declino del paese” Ciclismo, Gran Fondo Nove Colli: il team ‘’Irpinia Cycling’’ partecipa alla regina delle manifestazioni sportive

Francesca Schiavone regina al Roland Garros di Parigi

Pubblicato in data: 5/6/2010 alle ore:17:02 • Categoria: Sport, Tennis

francesca-schiavone1Al Roland Garros di Parigi, la tennista milanese Francesca Schiavone (foto) ha vinto la finale contro l’australiana Samantha Stosur.
Il papà della Schiavone, Francesco, è nato ai confini tra Manocalzati ed Atripalda.
Inoltre ha parenti anche nella cittadina del Sabato, dove vive la zia Stella Cresta.
Ecco i ricordi del padre che la legano all’Irpinia. «Sono nato a Manocalzati – racconta a telefono Francesco Schiavone – e a 12 anni mi sono trasferito a Milano. Dell’Irpinia ho un bellissimo ricordo e voglio tornare al più presto. Ho una zia che vive ad Atripalda, Stella Cresta. Manco in Irpinia da 11 anni. Mia moglie, invece, è bresciana. Francesca non è mai stata in Irpinia, ma so che sarebbe entusiasta di venirci. È una sentimentale, affezionata alla famiglia e alla sua terra d’origine. Appena troverà un piccolo spazio tra i tanti impegni, torneremo certamente».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.