alpadesa
  
Flash news:   L’Avellino espugna Monopoli: quarta vittoria consecutiva Fiamme alla formaggeria “Fior di bontà” di Atripalda: si segue la pista dolosa. Il giovane titolare Luca: «Non mi arrendo di certo e tra cinque o sei giorni riapriremo». Foto Nuovo Terminal Bus ad Avellino da questa mattina nel piazzale dello stadio Partenio-Lombardi “Christmas Shopping” domani in via Roma ad Atripalda: artisti di strada, Villaggio di Babbo Natale e Street food Negozio in fiamme nella notte lungo via Fiume ad Atripalda: indagano i Carabinieri Prima vittoria in Appello per il Comune di Atripalda sulle multe da autovelox installato lungo la Variante Maltempo, chiuso di nuovo ponte delle Filande Natale 2019, domani seconda Notte Bianca in piazza Umberto e via Manfredi. Foto Us Avellino, pagati gli stipendi ai tesserati Doppio appuntamento di Natale della Misericordia di Atripalda

Sidigas Pallavolo Atripalda, De Paola ancora alla corte di Totire

Pubblicato in data: 21/6/2012 alle ore:15:48 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

de-paolaA soli 24 anni ha già all’attivo tre campionati di A1 e altrettanti di A2. L’ultimo lo ha disputato con la maglia azzurra del Club Italia risultando a fine stagione tra i migliori nel suo ruolo. Antonio De Paola, 192 cm d’altezza, ha voglia di misurarsi con sfide sempre più difficili e migliorarsi, quest’anno non sarà semplice visto che fino ai play out della passata stagione ha messo a segno 345 punti. Solido in ricezione, perspicace a muro, chirurgico in battuta è un atleta completo. Atripalda è riuscita a portarlo in irpinia vincendo la concorrenza di altri club e incassando la fiducia della Itas Diatec Trentino Volley proprietaria del cartellino. A proposito di curriculum, De Paola nell’estate 2006 si è laureato campione d’Italia under 21 di beach volley e ha fatto parte della Selezione Nazionale Under 23 di Lega 2010 e 2011. Raggiunto in sala pesi dove continua ad allenarsi nonostante la pausa estiva si dice entusiasta di indossare la maglia biancoverde: “Sono carico e non vedo l’ora di cominciare questa nuova esperienza. Giocare al Sud dà grandi emozioni e ad Atripalda mi aspetto un tifo caloroso. Ritrovo mister Totire con il quale mi sono trovato benissimo lo scorso anno e visti i nomi che compongono la squadra che sta nascendo immagino ci attenda un campionato esaltante sotto tutti i punti di vista; non scopro io Scappaticcio e Libraro, sarà un onore giocare con loro e poter imparare per far sempre meglio, mi auguro che presto nasca un bel gruppo ingrediente fondamentale per raggiungere qualsiasi obiettivo”. Laziale di Gaeta ma con origini partenopee De Paola ha vestito in passato in A2 le maglie di Cavriago ed Isernia prima di approdare nella formazione federale. In estate potrebbe ritrovare il suo conterraneo Rossini per la disputa di qualche tappa di beach, si candida a sbarcare in irpinia come uno degli atleti più in forma. Scalpitante e metodico, sarà lui ad affiancare Libraro nel ruolo di martello-ricettore. E il mercato della Sidigas prosegue a fari spenti. Opposto e centrali le nuove priorità, non mancano le alternative e la voglia di stupire ancora, ma nessuna follia, prosegue la strategia di un mercato ragionato.
carriera-de-paula

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Sidigas Pallavolo Atripalda, De Paola ancora alla corte di Totire”

  1. Antonio Cucciniello ha detto:

    Mamma mia e che e’ successo sta squadra dovrà sfondare. Forza Atripalda e forza Presidente .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *