alpadesa
  
Flash news:   Elezioni Regionali della Campania: Alaia, Petracca, Petitto e Ciampi verso il Consiglio Avvio anno scolastico, doppi turni da giovedì alla Primaria dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda Fiume Sabato, ripartono i lavori in centro ma restano le esalazioni maleodoranti dal corso d’acqua Elezioni regionali: i Popolari di De Mita primo partito ad Atripalda sfiorando i mille voti, secondo Davvero e solo terzo il Pd Election Day, ecco l’esito del voto ad Atripalda per il Referendum Election Day, seggi chiusi. Ad Atripalda ha votato il 65,16% per il Referendum e il 58,17% per il rinnovo del consiglio regionale della Campania Riapertura delle scuole ad Atripalda, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo attacca: «siamo nel caos» Election Day 2020: alle ore 12 ad Atripalda al voto il 12% degli aventi diritto Election day, urne aperte dalle 7: voto per referendum e regionali. Matita, gel e mascherine per tutti ai seggi Festeggiamenti San Sabino, il vescovo di Avellino Arturo Aiello nell’omelia si rivolge ai giovani «abbiate rispetto della vostra vita e di quella degli altri». Foto

Pallavolo Atripalda, si chiude in bellezza con il trofeo delle Regioni 2014

Pubblicato in data: 7/7/2014 alle ore:18:38 • Categoria: Pallavolo, Pallavolo Atripalda, Sport

trofeo-regioni-3Si chiude in bellezza un anno ricco di soddisfazione per il settore giovanile della Pallavolo Atripalda. Come di consuetudine si è svolto il torneo delle Regioni e nella rappresentativa della regione campania, classificatasi al 16° posto finale, hanno partecipato ben tre giocatori della formazione atripaldese: Matteo Aquino, Francesco Lombardi e Fabio Losco. Il trofeo quest’anno, più conosciuto come Kinderiadi, si è svolto a Policoro in Basilicata da domenica 29 giugno a venerdì 4 luglio. A contendersi la vittoria finale 42 rappresentative. Lo scopo del trofeo delle regioni, riservato alle rappresentative giovanili maschili e femminili di tutta Italia, è stato come sempre quello di sviluppare, promuovere e qualificare la pratica del volley giovanile sul territorio nazionale, importante luogo d’incontro per tutti i tesserati che, grazie alla formula collaudata e il forte richiamo per gli atleti e le società, fa sì che possa essere considerato a tutti gli effetti la fase finale di un campionato tra rappresentative regionali. A vincere il torneo è stata la rappresentativa della Lombardia che ha battuto quella delle Marche in finale, con i padroni di casa pugliesi classificatosi al terzo posto. In campo femminile la vittoria invece è andata al Piemonte che ha battuto in finale la Lombardia, al terza posto la rappresentativa del Lazio. La Campania si è classificata ottava. Grande soddisfazione in casa Pallavolo Atripalda per le ottime prestazioni fornite dai tre giovani provenienti dal vivaio biancoverdi e in partcolar modo lo schiacciatore Fabio Losco, dopo aver vinto il premio come miglior schiacciatore regionale, si è classificato al secondo posto nella particolare classifica degli attaccanti con ben 72 attacchi vincenti. La società che da sempre si contraddistingue per i risultati del settore giovanile, Augura ai giovani un grande avvenire e un futuro pieno di soddisfazioni. Intanto sono giorni frenetici pefr i dirigenti societari e nei prossimi giorni saranno comunicati le decisioni riguardanti la prossima stagione.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Pallavolo Atripalda, si chiude in bellezza con il trofeo delle Regioni 2014”

  1. bii ha detto:

    là quelle maglie “rosse” : – >
    non c’azzeccavano per niente: – >
    : meglio la “blu”:-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *