Flash news:   Nessun sversamento abusivo nell’affluente del fiume Sabato: solo una condotta fognaria ostruita in un punto Atripalda Volleyball, buona la prima: battuto in trasferta il Cimitile Amatori della Bici: altro piazzamento nel Lazio Pd, l’affondo dell’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “dignità della base offesa con scelte calate dall’alto. In città circolo chiuso, la lezione del 4 marzo non è bastata” Atripalda Volleyball, tutto pronto per l’esordio in serie B. Visita al Santuario di Montevergine Liquami e olezzi insopportabili da un affluente del fiume Sabato, la denuncia di Antonio Cucciniello. FOTO Elezioni provinciali: sarà sfida Vignola contro Biancardi. In città candidato a consigliere Salvatore Antonacci Green Volley, “Ermete S.r.l” è il main sponsor. Questa sera la presentazione ufficiale al Beviamoci Su Conferimento illecito di rifiuti, cinque persone multate Vucinic: “complimenti ai miei ragazzi per non aver mai mollato fino alla fine”

Pallavolo, Sidigas Atripalda a mani vuote ma a testa alta

Pubblicato in data: 17/12/2012 alle ore:09:39 • Categoria: Sport, Pallavolo Atripalda, PallavoloStampa Articolo

gherard-sidigasA mani vuote ma a testa alta: Atripalda esce così dal “Pala Ioan” al termine di una gara giocata, in campo e fuori, in un clima d’alta tensione. Il risultato finale sorride ai padroni di casa che con un meritato 3-1 si confermano imbattuti dopo dodici giornate. Ci hanno provato con tutte le forze i biancoverdi a portare via punti, sfortuna, errori e “mano calda” degli avversari non lo hanno consentito. Come previsto: al posto di De Paola infortunato Totire schiera sotto rete in avvio un ottimo D’Angelo, capace di dare sicurezze in tutti i reparti. ll gruppo Gherardi però parte meglio e attacca con percentuali elevate; sarà questa la costante che segnerà il match: a fine partita quasi tutte le bocche da fuoco biancorosse avranno messo a terra più della metà dei palloni schiacciati (Città di Castello fa registrare il 55% di media in attacco contro il 44% di Atripalda). Il 25-19 parziale fa maturare l’1-0. Secondo set a lungo di marca atripaldese. Il vantaggio cresce fino all’11-16 quando, qualche leggerezza in ricezione e gli attacchi di Fromm e Van Valle rimettono in pista la squadra di Radici. Si assottigliano le distanze, eppure Atripalda tiene il naso avanti. Candellaro in veloce porta i suoi 22-24 . Le due palle set vengono annullate dal “mito” Rosalba che a tutto campo difende e attacca: ai vantaggi il set si trasforma in una lotteria. Ancora errori gratuiti misti a sfortuna, Atripalda spreca il pareggio: Libraro dalla seconda linea pesta la riga dei tre metri e il possibile punto vittoria del 26-24 è annullato dal secondo arbitro. Città di Castello ribalta e va 2-0 (27-25). La sensazione è che gli irpini possano giocarsela alla pari e che il duello nel corso del campionato sia destinato a riproporsi. Sensazione confermata nel terzo set da una prova corale quasi sempre avviata da un Cortina guardingo. Avanti, intanto, i centrali biancoverdi tengono botta a muro risultando i più prolifici in attacco. Tanta voglia di riscatto per Atripalda e terzo parziale vinto con determinazione (21-25). Quando la gara sembra riaperta riecco gli irpini a corrente alternata. La ricezione soffre la battuta flottante biancorossa e gli umbri avanzano 8-2. Un gap che la squadra di Totire proverà a recuperare, riuscendo solo in parte nel tentativo complice la gran serata di Van Valle e soci. L’accesa sfida si conclude con una sconfitta onorevole per la Sidigas. Ma i toni, purtroppo, in concitati frangenti del dopo partita hanno travalicato il sano agonismo. Attraverso l’ufficio stampa è lo stesso il presidente della Gherardi Svi, Arveno Joan, ad indirizzare alla Pallavolo Atripalda una missiva nella quale si legge: “Chiedo scusa per il comportamento di qualche persona all’interno del nostro palazzetto. Ringraziamo la società e i tifosi della Pallavolo Atripalda che hanno onorato la trasferta e lottato assieme alla squadra”. Lieta di ricevere e pubblicare la nota, la Pallavolo Atripalda non può non stigmatizzare il comportamento di chi improvvidamente ha tentato di accendere gli animi. É insensato rivolgersi in maniera poco edificante verso bambini e genitori in visita in Umbria con il solo desiderio di vivere una giornata di sport. Ciò premesso non saranno certo gli sconsiderati di turno o qualche faziosa commentatrice a rovinare i rapporti cordiali tra le due società e il clima pre-natalizio che impegna tutti nell’essere più buoni. Tornando al campionato. Atripalda terza in classifica tornerà in campo di sabato sera. La tredicesima giornata è in programma alle 20.30 del 22 dicembre. Al Paladelmauro “scambio d’auguri” con Matera: sotto l’albero la Sidigas spera di trovare un set per l’accesso matematico alle final four e la vittoria per puntare al miglior piazzamento possibile della griglia di Coppa Italia. Cambio di palinsesto, intanto, per la differita televisiva del match che la Rai trasmetterà martedì 18 dicembre alle 18.30 su Rai Sport 2. Martedì alle 17.00 in concomitanza con la ripresa degli allenamenti avrà luogo la conferenza stampa della Pallavolo Atripalda che servirà a fare il punto in vista dell’ultima gara del girone di andata.

GHERARDI SVI CITTA’ DI CASTELLO 3
SIDIGAS ATRIPALDA 1
Progressione set (25-19, 27-25, 21-25, 25-19)

GHERARDI SVI CITTA’ DI CASTELLO: Fromm 17, Grasso 1, Massari, Visentin 2, Rosalba 18, Piano 6, Van Walle 23, Braga 8, Tosi (L). Non entrati Franceschini, Carminati, Lensi, Sartoretti. All. Radici.
SIDIGAS ATRIPALDA: Cazzaniga 21, Candellaro 12, Di Marco 15, Cortina (L), Scappaticcio 1, Izzo, Libraro 9, Cavaccini, D’Angelo 9. Non entrati Gabriele, Mrdak, Bassi. All. Totire. ARBITRI: Zanussi, Florian. NOTE – durata set: 24′, 33′, 26′, 27′; tot: 110′.

La classifica: Città di Castello 31, Sora 24, Atripalda 23, Molfetta 21, Monza 20, Ortona 20 (1 partita in più), Padova 17, Reggio Emilia 16, Corigliano 15, Brolo 9, Matera 7, Potenza Picena 7, Loreto 6.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it